Banner

postheadericon COMUNICATO UFFICIALE - ISM GRADISCA: DIRETTIVO AMPLIATO, ROBERTO MORETTI RESPONSABILE AREA TECNICA

logoismLa botta della retrocessione in Prima Categoria, punto piu' basso degli ultimi 34 anni toccato proprio nell'anno del Centenario dell'Itala, avrebbe potuto abbattere chiunque. Ma assorbita in qualche modo la pesante amarezza, all'ISM Gradisca sono pronti a ripartire. Ancora una volta e con tanta voglia di riscatto. Zero proclami, ma tanta voglia di rimettere le basi per un progetto duraturo. I concetti sono emersi l'altra sera nel corso di un consiglio direttivo del club, che ha preso atto - con sollievo - della volontà di proseguire da parte dei due principali dirigenti, Franco Tonon (presidente) ed Antonio Sangiovanni (vicepresidente e main sponsor). I vertici dell'Itala San Marco hanno proposto e ottenuto un allargamento del consiglio direttivo, in particolare con l'ampliamento delle funzioni di Roberto Moretti. Al responsabile del vivaio biancoblu' è stato chiesto di occuparsi anche della prima squadra, diventando dunque responsabile dell'intera area tecnica. Moretti si muoverà in coordinamento con lo storico direttore generale dell'ISM, Eros Luxich, e sarà affiancato nell'attività del settore giovanile da un nuovo arrivo, Felice Di Bernardo, ex dirigente di Fortezza e Pieris, che assume un ruolo di coordinatore delle attività relative al vivaio. Nel direttivo non sono da escludere ancora un paio di nuovi ingressi di peso nelle prossime settimane. "La scelta di Roberto Moretti non è casuale - spiegano Tonon e Sangiovanni -. E' con noi da 5 anni e ha centrato numerosi obbiettivi a livello di settore giovanile: dapprima ricostruendolo praticamente da zero, quindi ottenendo ottimi risultati che hanno permesso all'ISM Gradisca di disputare le categorie regionali. Vogliamo un vivaio sempre piu' legato alla prima squadra, se possibile "producendoci" in casa i giocatori. Non è stato facile digerire la retrocessione nell'anno del Centenario. Ma ora siamo pronti a dare un segnale forte, soprattutto a quanti ci hanno dati per morti piu' volte. C'è tanta voglia di riscatto e di costruire un gruppo coeso". Moretti, corteggiato in tutta la regione, accetta la sfida. "Da tempo mi dedicavo solamente al settore giovanile, ma la sfida che mi propone l'Itala San Marco è stimolante. Credo non si possa prescindere da uno stretto rapporto fra vivaio e prima squadra, per arrivare a una sorta di "autosufficienza" tecnica che consente di abbattere i costi in periodi di congiuntura economica così complicati". Ora, impostata la ripartenza, Moretti e Luxich intraprenderanno i colloqui con i giocatori già in organico per iniziare a costruire la squadra della stagione sportiva 2019-2020. E contemporaneamente parte la caccia al nuovo tecnico. I quadri del settore giovanile, che in questi giorni i gode l'ottimo comportamento degli Under 17 vincitori del Torneo "Vitale" (terzi invece gli Under 15 al "Campi") sono completati da Emanuele Cozzutto e Luca Petean, che curano invece l'attività di base, quella dei bambini piu' piccoli. Al via dal 1 al 6 luglio il Camp del Centenario dell'ISM Gradisca, che al "Colaussi" ospiterà bambini e ragazzi delle annate dal 2006 al 2013. 

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 19 Giugno 2019 10:41)

 

postheadericon ISM piegata nei supplementari dal Costalunga: retrocede in Prima Categoria dopo 34 anni

COSTALUNGA 2
ISM GRADISCA 1 
MARCATORI: Politti 12 pt (rig); Olio 36' pt; Del Moro 5' sts (rig)
COSTALUNGA: Zetto, Rossi, Ferro, Pojani, Krasniqi, Pertosi, Tesser, Delmoro, Sistiani, Zetto, Olio. All. Varljen
ISM GRADISCA: Tonon, Turchetti, De Cecco, Fross, Pellizzari, Savic, Politti, Loperfido, Issakoli, Campanella, Quattrone. All. Comisso
ARBITRO: De Paoli di Udine

Leggi tutto...

 

postheadericon ISM condannata ai playout dal ko con il Valnatisone. Loperfido spreca un rigore

 

 

VALNATISONE 1

ISM GRADISCA 0

MARCATORI: st 31' Nin

VALNATISONE: Giordani, Snidarcig, M. Dorbolò (Gosgnach), Beltrame, Snidaro, Sittaro, Comugnaro, Novelli, Nin Predan), Miano, T. Dorbolò (Bacchetti). Fabbro

ISM GRADISCA: Tonon, Turchetti, De Cecco, Famea (Trusgnach), Pellizzari, Savic, Politti (Fross), A. Loperfido, Issakoli, Sirach, Quattrone. All. Comisso

NOTE: espulso st 47' Sirach per doppia ammonzione; ammonito Turchetti

ARBITRO Corredig di Maniago

Leggi tutto...

 

postheadericon Iscrizioni aperte per il Camp Estivo ISM Gradisca 2019!!!

camp 2019

 

 

Sono aperte le iscrizioni per il Camp estivo dell'ISM Gradisca. L'iniziativa riguarda i bambini delle annate dal 2006 al 2013 - quindi dai 5 ai 14 anni - e si svolgerà da lunedi 1 a sabato 6 luglio allo stadio "Colaussi" di Gradisca alla presenza di tecnici qualificati e all'insegna dell'esperienza di gioco, della tecnica, della tattica ma anche del divertimento e della voglia di stare insieme. Compreso nella quota d'iscrizione anche uno zainetto e il kit di allenamento del centenario. Il Camp estivo rientra in una generale attività di consolidamento dell'attività di base in seno all'Itala San Marco Gradisca, un processo curato in questa fase dai responsabili Luca Petean ed Emanuele Cozzutto e che nei mesi scorsi ha anche regalato alla storica società isontina le prime tre calciatrici "rosa" della propria storia centenaria. Per iscrizioni e maggiori informazioni sul camp è sufficiente contattare i numeri 320.6004748 (Luca) e 347.8911696 (Emanuele). 

Ultimo aggiornamento (Giovedì 16 Maggio 2019 09:34)

 

postheadericon Impresa Itala San Marco a Zaule: le speranze salvezza sono ancora vive

Le maggiori motivazioni hanno premiato l’Ism Gradisca in lotta per la salvezza, al termine del confronto disputato nella tana di uno Zaule Rabuiese ormai certo della categoria e lontano dai play-off.


I più concentrati isontini si fanno vivi già al 3’ con Politti dai 16 metri e il portiere Francesco Aiello si rifugia in calcio d’angolo per poi risolvere poco dopo una mischia. Al 5’, quindi, De Cecco ci prova dai 25 metri e “spara” a fil di palo. La gara si sblocca all’11’ su un rovesciamento di fronte. I padroni di casa provano a mettere pressione agli avversari con Sucevic, che crossa per Zogaj, che viene anticipato. I vincitori ripartono subito e si affidano a Issakoli, che via sulla sinistra e dalla gran distanza (35 metri) vede Francesco Aiello avanzato e lo batte con un tiro ben calibrato.

La replica locale arriva al 17’, quando Marjanovic si fa vedere pure sulla sinistra e dal vertice dell’area, quindi, manca il bersaglio grosso per pochi centimetri. Triestini ancora minacciosi al 20’ con Haxhija, che colpisce la traversa con un’incornata scaturita da un corner. Al 23’, quindi, Zogaj ci mette la potenza e la palla finisce comunque tra le braccia del portiere Tonon. Quest’ultimo elude anche il possibile tap-in antagonista al 25’ sull’assist dello stesso Haxhija. Il pareggio arriva allora al 32 ’e lo sigla proprio Haxhija con un tocco a trovare il pertugio nel traffico dell’area su un servizio dalla bandierina. Nel finale Sirach viene stoppato e l’estremo difensore Aiello chiude gli spazi anche in un’altra circostanza.

Quanto alla ripresa, il numero uno Aiello risolve ancora un batti e ribatti e a seguire i ragazzi di Comisso tentano una conclusione, che esce a fil di palo. Al 13’, però, l’Ism trova il 2-1 con un rigore di Campanella, che Aiello pure tocca ma non in modo decisivo. A questo punto i gradiscani pensano a tenere le posizioni con ordine e determinazione e lo Zaule ormai spuntato (assenti Mormile e Mihajlovic nonché uscito per noie fisiche Marjanovic, tanto da lasciare solo Sucevic) non ha gli spunti per trovare spazi e le occasioni buone per riacciuffare la partita. (Massimo Laudani per "Il Piccolo")

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 19 Giugno 2019 10:30)

 
COMUNICATO UFFICIALE - ISM GRADISCA: DIRETTIVO AMPLIATO, ROBERTO MORETTI RESPONSABILE AREA TECNICA
Mercoledì 19 Giugno 2019
La botta della retrocessione in Prima Categoria, punto piu' basso degli ultimi 34 anni toccato proprio nell'anno del Centenario dell'Itala, avrebbe... Leggi tutto...
ISM piegata nei supplementari dal Costalunga: retrocede in Prima Categoria dopo 34 anni
Lunedì 20 Maggio 2019
COSTALUNGA 2ISM GRADISCA 1 MARCATORI: Politti 12 pt (rig); Olio 36' pt; Del Moro 5' sts (rig)COSTALUNGA: Zetto, Rossi, Ferro, Pojani, Krasniqi,... Leggi tutto...
Iscrizioni aperte per il Camp Estivo ISM Gradisca 2019!!!
Giovedì 16 Maggio 2019
    Sono aperte le iscrizioni per il Camp estivo dell'ISM Gradisca. L'iniziativa riguarda i bambini delle annate dal 2006 al 2013 - quindi dai 5 ai... Leggi tutto...
ISM condannata ai playout dal ko con il Valnatisone. Loperfido spreca un rigore
Domenica 05 Maggio 2019
    VALNATISONE 1 ISM GRADISCA 0 MARCATORI: st 31' Nin VALNATISONE: Giordani, Snidarcig, M. Dorbolò (Gosgnach), Beltrame, Snidaro, Sittaro,... Leggi tutto...
Impresa Itala San Marco a Zaule: le speranze salvezza sono ancora vive
Giovedì 02 Maggio 2019
Le maggiori motivazioni hanno premiato l’Ism Gradisca in lotta per la salvezza, al termine del confronto disputato nella tana di uno Zaule Rabuiese... Leggi tutto...
Area utenti