Banner

postheadericon Grop-Mormile: l'Ism Gradisca riprende a correre

il bomber andrea gropPRO FAGAGNA 0

ISM GRADISCA 3

RETI:   pt 30' Mormile; st 2' e 40' Grop

PRO FAGAGNA:  Acampora, Di Giusto, Masotti, Ermacora, Francescutti, Candotti, Villi, Ferrara, Mazzolo (46'pt Monaco), Jerkich (1'st Tisot), Capalbo (20'st Virgolini). All. Lizzi

ISM GRADISCA: M.Godeas, Chicco, Rizza, Ghirardo, Corso, Bozic, Lius Della Pietà (12'st Varone), Buzzinelli (1'st Bergomas), Grop, F.Godeas, Mormile (30'st Milocco). All. Zoratti

ARBITRO: Lepore di Tolmezzo.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 01 Dicembre 2010 19:17)

Leggi tutto...

 

postheadericon Biancoblù a Fagagna per dimenticare il Buttrio. Zoratti: "Squadra pronta per un ciclo fondamentale"

godeas fede azioneL'Ism Gradisca è pronta a dimenticare il Buttrio e la sconfitta che ha messo fine alla sua lunga serie positiva. E'ora di ricominciare. Di mettersi alle spalle quel brutto primo tempo e lanciare lo sprint verso la conclusione del girone d'andata. La compagine gradiscana domenica pomeriggio (14.30) è di scena sul campo della Pro Fagagna nel primo di cinque confronti probabilmente fondamentali per definire il ruolo che Godeas e compagni avranno in questo campionato d’Eccellenza. Prima del giro di boa gli isontini affronteranno nell’ordine  il Pro Fagagna attuale fanalino di coda, poi sabato 4 dicembre fra le mura amiche la Spal Cordovado, terz’ultima, nell’anticipo generale disposto dalla federazione – e quindi a seguire tre compagini molto ambiziose: l’Azzanese in trasferta (di nuovo in campo l’8 dicembre), il sorprendente San Luigi al “Colaussi” e infine, nell’ultima giornata d’andata, l’attuale capolista Virtus Corno a domicilio.

Ultimo aggiornamento (Sabato 27 Novembre 2010 11:58)

Leggi tutto...

 

postheadericon Il mister pensa positivo: "Ripartiamo dal secondo tempo col Buttrio". La tentazione-tridente

zoratti pensierosoMister Giuliano Zoratti invita i suoi ragazzi a guardare avanti. Dopo la sconfitta casalinga col Buttrio, la prima in dieci incontri ufficiali, il trainer friulano non perde la sua proverbiale dose di compostezza. Fa i complimenti al Buttrio degli ex, ma riconosce anche la buona reazione avuta dai suoi nel secondo tempo. Rimane da analizzare quella prima frazione in cui l'Ism proprio non è riuscita a prendere le misure agli ospiti.“Credo che sabato si sia potuto assistere a due partite completamente diverse – afferma Zoratti in sede di commento -. Nel primo tempo praticamente non c’eravamo, e anzi nei primi 20 minuti abbiamo subito in maniera sin troppo preoccupante i nostri avversari. Eravamo quasi sulle gambe. Nella ripresa invece abbiamo giocato una buona gara, con voglia e determinazione da squadra vera – riconosce ai suoi Zoratti – ma vuoi per la malasorte e vuoi per la nostra scarsa concretezza stavolta non siamo riusciti a rimettere le cose a posto. Io dico che il pari sarebbe stato più giusto ed è da questa convinzione del secondo tempo che dobbiamo ripartire”.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 22 Novembre 2010 16:23)

Leggi tutto...

 

postheadericon Come rifiorisce il vivaio biancoblù

(dal Messaggero Veneto 23.11.2010)

Fare calcio partendo dalla base e operare perché il vivaio torni ad essere nei prossimi anni un prezioso serbatoio per la prima squadra come è accaduto in passato. Il nuovo corso dell’Ism Gradisca ha avviato anche una ristrutturazione del settore giovanile che è ripartito praticamente da zero dopo le vicissitudini societarie della scorsa estate. La nuova stagione si è aperta con la partecipazione dell’Itala ai campionati provinciali giovanissimi, esordienti e pulcini. settore giovanileUn primo mattone per la rinascita che il prossimo anno sarà perfezionato con la presenza di squadre giovanili in tutte le categorie, comprese quelle degli Juniores e degli allievi. Sandro Giacomelli è il tecnico della squadra Giovanissimi, composta da ragazzi nati nel 1997 con l’aggiunta di 2 nati nel 1996. Gli Esordienti a 9 sono stati affidati al tecnico Riccardo Maschietto. Si tratta di una squadra mista con ragazzi nati nel 1999 e nel 2000. La categoria dei Pulcini, invece, è composta da due squadre: i Pulcini A nati nel 2000 che sono allenati da Mario Meroni e i Pulcini B nati 2001 e nel 2002, guidati da Claudio Polencic. In totale sono circa 90 ragazzi e a questi vanno anche aggiunti i 40 bambini che fanno parte della scuola calcio “Piccoli amici”, che sono allenati da Mario Meroni. Tutte le squadre si stanno comportando bene nei loro rispettivi campionati. In particolare i giovanissimi di Giacomelli: dopo 8 giornate con 7 vittorie e 1 pareggio sono primi in classifica. «Tutto il settore giovanile – spiega il responsabile Daniele Puddu – è partito da zero. Abbiamo perso i campionati regionali e tutti i ragazzi nati nel 1992, 1993 e 1994 che si sono automaticamente svincolati: oggi sono tutti in giro, alcuni giocano nella Sacilese e nel Portogruaro, altri nella Triestina. Il prossimo anno ci saranno tutte le categorie, comprese Juniores e allievi, per creare un bacino di giocatori per la prima squadra». Un altro aspetto importante del nuovo corso è la collaborazione a livello giovanile con le squadre del Varese, che milita in serie B e del Donatello Udine. Per quanto riguarda le strutture per gli allenamenti non si è dovuto ricominciare da capo perché ci sono le strutture adeguate con diversi campi da calcio. In campionato gli esordienti e i pulcini giocano a Gradisca Mentre i giovanissimi disputano le partite casalinghe a Farra. (m.s.)

Ultimo aggiornamento (Giovedì 25 Novembre 2010 09:43)

 

postheadericon Il Buttrio mette fine alla serie positiva dell'Ism Gradisca: 0-1, inutile una ripresa di gran cuore

Ism sconfitta in casa dal Buttrio

I.S.M. GRADISCA  0

BUTTRIO 1

MARCATORI: pt 7’ Jogan

ISM GRADISCA: Zanier, Vicario (pt 38’ Lius della Pietà), Chicco, Ghirardo, Corso, Bozic (st 33’ Milocco), Godeas, Buzzinelli (st 14’ Bergomas), Grop, Mormile, Rizza. All.Zoratti.

BUTTRIO: Tusini, Bernecich, Bidoggia, Clapiz, Zorzut, Cecotti, Puddu (st 25’ Graneri), Don, Jogan (st 17’ Trevisan), Maiero, Corvaglia (st 28’ Cibert). All.Chiacig.

ARBITRO: Marini di Trieste

NOTE: ammoniti Clapiz, Cibert; spettatori 150 circa

 

Ultimo aggiornamento (Sabato 27 Novembre 2010 12:00)

 
Brutta giornata per l'ISM: ko in casa con la Valnatisone e Sirach si infortuna
Mercoledì 12 Dicembre 2018
Termina dopo sette gare la serie positiva dell'ISM Gradisca. I ragazzi di Zoratti sono stati sconfitti 2-0 dal Valnatisone perdendo così un... Leggi tutto...
L'ISM si fa raggiungere dallo Zaule: non basta Germani, arriva il secondo pari consecutivo
Domenica 02 Dicembre 2018
  ISM GRADISCA 1 ZAULE 1 MARCATORI: pt 9' Germani, st 16' ZuccaISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Martin (st 16' Rispoli), A.Loperfido, Pellizzari,... Leggi tutto...
Termina pari e patta il derby isontino con la Pro Romans Medea: a segno Loperfido e Politti
Domenica 02 Dicembre 2018
  È stato una gran bel derby, quello andato in scena al “F.lli Calligaris”, un derby molto combattuto e pieno di emozioni, fino all’ultimo... Leggi tutto...
Loperfido-Campanella ed il Sistiana è ko: quinto risultato utile consecutivo per l'ISM Gradisca
Domenica 18 Novembre 2018
  ISM GRADISCA 2 SISTIANA 1 MARCATORI: pt 9' A.Loperfido (rig), 43' Campanella; st 24' D.Colja ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, De Cecco, A.Loperfido,... Leggi tutto...
Il derby è biancoblù: l'ISM Gradisca rimonta il Mladost trascinata da un Trusgnach versione matador
Sabato 10 Novembre 2018
  MLADOST 1 ISM GRADISCA 3 MARCATORI: pt 32' Merlo; st 5' Campanella, 8' e 40' Trusgnach MLADOST: Cantamessa, Iodice (st 37' A.Cadez), Mania, Tabai,... Leggi tutto...
Area utenti