Banner

postheadericon Il Trofeo Rocco svela i suoi segreti. Lunedì cerimonia di sorteggio in Provincia. Le 24 partecipanti

 E'iniziato il conto alla rovescia per il 26esimo torneo internazionale di calcio "Città di Gradisca-Nereo Rocco" dedicato alla categoria Allievi e in programma quest'anno con una settimana d'anticipo rispetto alla sua collocazione classica: dal 18 al 25 aprile, sfruttando dunque la settimana pasquale. La kermesse, al pari del gemello Trofeo delle Nazioni (ottava edizione) si toglie i veli lunedi 7 marzo alle 18 con la sempre suggestiva cerimonia del sorteggio, in programma nella sala consiliare della Provincia di Gorizia e condotta dal giornalista Roberto Covaz.  Lunedì 4 aprile, invece, il gran gala ufficiale al Nuovo Teatro Comunale (sempre alle 18) con due ospiti d'eccezione: il presidente nazionale del Coni Gianni Petrucci, il capitano dell'Udinese Totò Di Natale, il tecnico del Varese Giuseppe Sannino e il telecronista Rai Giovanni Scaramuzzino, protagonisti dei consueti "Premi allo Sport". Il torneo dedicato al "Paròn" entra nel suo secondo quarto di vita senza avere smarrito per strada neanche un grammo dell'entusiasmo iniziale. Ad organizzarlo sono due associazioni, l'Usd Trofeo Città di Gradisca e la rionata Itala San Marco, mentre il Coni si occupa direttamente dell'organizzazione del Torneo delle Nazioni, inserito fra l'altro nel programma ufficiale di eventi per il 150esimo dell'Unità d'Italia della Regione. Dal Mundialito sono passati campioni in erba quali Shevchenko, Raùl, Riquelme, Albertini, Pirlo, De Rossi solo per citarne alcuni. Trenta i campi coinvolti in tutto il Friuli Venezia Giulia, la Slovenia e l'Austria, nel più riuscito degli spot transfrontalieri.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 03 Marzo 2011 17:46)

Leggi tutto...

 

postheadericon La parola a Ghirardo: "Gruppo senza primedonne, Zoratti un maestro: non molleremo fino alla fine"

ghirardo-corso di qua non si passaLa capolista venuta dal freddo. E' nato dal rigido inverno di quest'anno il solido primato dell'Ism Gradisca nel torneo di Eccellenza. Le tante partite saltate a causa del maltempo e i concomitanti impegni di coppa avevano costretto gli isontini a giocare per un discreto periodo ogni tre giorni. E' in quei momenti che il cantiere ancora aperto è diventato la squadra schiacciasassi che sinora ha macinato il campionato: da allora 12 risultati utili consecutivi, di cui 10 vittorie e 2 pari, 8 vittorie filate, una lunga imbattibilità difensiva, e un divario sulle altre pretendenti alla promozione che rimane di 10 lunghezze sulle altre pretendenti alla serie D in attesa di tornare in campo domenica col Chions al "Colaussi" (ore 15). "E' vero, è in quel periodo che siamo maturati in fretta e abbiamo gettato le basi per il primo posto" riflette David Ghirardo

Ultimo aggiornamento (Domenica 06 Marzo 2011 18:09)

Leggi tutto...

 

postheadericon Itala da impazzire: sbanca anche Fontanafredda, 12esimo risultato utile consecutivo

riprese a cura di Lorenzo Cozzutto

FONTANAFREDDA 0

ISM GRADISCA   2

Marcatori: Andreolla (Ism) 1-0, Ghirardo (Ism) 2-0

FONTANAFREDDA: Gorgato, Furlan***, Rubert, Pizzol, Brescacin (61'Pessot), DaRos* (51'Frempong), Amadio, Alberti*, Restiotto, Rosa Gastaldo**** (51'Ros***), RussoIn panchina: Zanier***, Perin, Simone****, Conforti.All. De Pieri


ISM GRADISCA: Godeas M, Paravan**, Buzzinelli, Ghirardo, Corso, Chicco*, Godeas F., Ferletic (46'Mormile), Grop (81'Lius Della Pietà), Andreolla (86'Vicario***), Rizza***In panchina: Zanier, Milocco, Varone**, DiSalvo***All. Zoratti

Espulso: Paravan (Ism) per doppia ammonizione
Ammoniti: Furlan(F), Amadio(F), Andreolla(Ism)
Arbitro Sig.Oggioni sez. di Monza
Collaboratori Sig.Petralia e Sig.Cozzi sez. di Maniago 

Ultimo aggiornamento (Lunedì 28 Febbraio 2011 13:27)

Leggi tutto...

 

postheadericon L'Ism Gradisca si gode il turno di riposo. Il presidente Chiussi: "Sta a noi chiudere i conti"

“Il campionato non è assolutamente finito”. Il presidente dell’Ism Gradisca, Massimo Chiussi, non ha alcuna intenzione di abbassare la guardia. Il turno di riposo non ha minimamente scalfito la capolista, che nonostante le vittorie di Fincantieri e San Luigi (nell’anticipo) mantiene comunque la doppia cifra di vantaggio sulle inseguitrici. Ma questo non fa sedere sugli allori i biancoblù di Zoratti, assicura il massimo dirigente gradiscano. “Dieci lunghezze il presidente massimo chiussisono un margine importante e che ci siamo costruiti domenica dopo domenica – spiega Chiussi – ma questo è un campionato molto equilibrato, nel quale può succedere di tutto. Alle nostre spalle ci sono due squadre molto importanti, cui dobbiamo massimo rispetto. Certo, per rimettere in discussione il primato loro non dovrebbero più sbagliare quasi niente, mentre noi dovremmo metterci del nostro. La verità – conclude – è che dobbiamo pensare solo a noi stessi. Siamo andati a punti in 20 partite su 23 solo grazie all’umiltà e alla fame di questo gruppo. Con un tecnico come Zoratti questo appetito e questa voglia di migliorarci rimarrà fino alla fine, ne sono convinto Ora pensiamo solo al Chions”.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 03 Marzo 2011 17:38)

Leggi tutto...

 

postheadericon Esame-Fontanafredda prima del riposo, mister Zoratti chiede umiltà: "C'è ancora strada da fare"

 

zoratti vuole concentrazione“Non è la partita che vale il campionato”. Quasi un mantra, quello che si può udire in questi giorni dalle parti del “Colaussi”. L’Ism Gradisca domenica è di scena sul campo del Fontanafredda, in quella che – in caso di successo per gli isontini – potrebbe proprio essere la partita del definitivo De Profundis per i giochi di testa della massima serie dilettantistica regionale.  E per il salto in serie D. Ma è davvero così vicino il traguardo per i leoni della Fortezza, tornati a ruggire dopo la  complicata dell’addio al professionismo? Non ne è affatto convinto mister Giuliano Zoratti, il tecnico dei biancoblù, il nocchiero della storica ascesa e oggi della nuova era italina. “Tutti dicono che abbiamo già ammazzato il campionato, ma la verità è che questo è un torneo davvero molto complesso – catechizza i suoi l’esperto trainer tarcentino -. I valori tecnici ed agonistici sono particolarmente livellati e ogni domenica di fatto si rischia di ripartire da zero. Guardate la classifica, i risultati delle ultime settimane: tutti possono perdere con tutti”. Quasi tutti, diremmo noi: l’Ism non perde da 11 gare – ma fa decisamente più effetto accorgersi che ha fatto risultato 21 domeniche su 24 - domenica scorsa ha preso i primi gol dopo oltre 600’ di imperforabilità difensiva, vanta il secondo miglior cannoniere del campionato (Grop),  il giocatore più produttivo del torneo (Andreolla). Ma Zoratti non ci casca: “Senza fame, senza voglia, non avremmo ottenuto certi risultati. Lo dico sempre ai ragazzi. Anzi, a volte mi dispiace quando leggo che il nostro primato secondo qualcuno è quasi scontato. Questi ragazzi sono diventati una squadra in fretta, perchè hanno avuto l’umiltà di correggere i propri difetti – è il tributo di “Zorro” ai suoi -. Ma trovare l’alchimia e una mentalità vincente non è affatto facile come tende a fare qualcuno per sminuirci. Però ora dobbiamo mantenere un certo atteggiamento se non vogliamo risvegliarci di colpo”.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 03 Marzo 2011 19:43)

Leggi tutto...

 
MAURO PINATTI NUOVO ALLENATORE DELLA PRIMA SQUADRA, ECCO TUTTI GLI ALLENATORI DEL VIVAIO
Giovedì 16 Luglio 2020
E' Mauro Pinatti il nuovo condottiero dell'Itala San Marco Gradisca per la stagione sportiva 2020-2021. Fresco di (robusto) restyling anche a livello... Leggi tutto...
MAURO PINATTI NUOVO ALLENATORE DELLA PRIMA SQUADRA, ECCO TUTTI GLI ALLENATORI DEL VIVAIO
Giovedì 16 Luglio 2020
E' Mauro Pinatti il nuovo condottiero dell'Itala San Marco Gradisca per la stagione sportiva 2020-2021. Fresco di (robusto) restyling anche a livello... Leggi tutto...
PAOLO LAZZERI NUOVO PRESIDENTE DELL'ITALA SAN MARCO GRADISCA, ELETTO IL NUOVO DIRETTIVO
Martedì 07 Luglio 2020
L'avvocato Paolo Lazzeri è il nuovo presidente della società sportiva di Gradisca d’Isonzo, reduce dal recente e prestigioso traguardo del... Leggi tutto...
LINFA GRADISCANA DOC NEL NUOVO DIRETTIVO DELL' ITALA SAN MARCO
Venerdì 26 Giugno 2020
Iniezione di gradiscanità in vista per il direttivo dell'ISM Gradisca. Lo storico club isontino, che ha archiviato l'annata del centenario... Leggi tutto...
Panchina a Solidoro, debutta Fall. Ma non basta per fermare il Domio nel primo match del 2020
Lunedì 06 Gennaio 2020
ISM GRADISCA 0 DOMIO 2 MARCATORI: pt 40' Lapaine, st 12' Sistiani ISM GRADISCA: Dovier, Cirkovic (st 26' Rettura), Fross, Kasa (st 33' Tonani), Di... Leggi tutto...
Area utenti