Banner

postheadericon Grop-Mormile: l'Ism Gradisca riprende a correre

il bomber andrea gropPRO FAGAGNA 0

ISM GRADISCA 3

RETI:   pt 30' Mormile; st 2' e 40' Grop

PRO FAGAGNA:  Acampora, Di Giusto, Masotti, Ermacora, Francescutti, Candotti, Villi, Ferrara, Mazzolo (46'pt Monaco), Jerkich (1'st Tisot), Capalbo (20'st Virgolini). All. Lizzi

ISM GRADISCA: M.Godeas, Chicco, Rizza, Ghirardo, Corso, Bozic, Lius Della Pietà (12'st Varone), Buzzinelli (1'st Bergomas), Grop, F.Godeas, Mormile (30'st Milocco). All. Zoratti

ARBITRO: Lepore di Tolmezzo.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 01 Dicembre 2010 19:17)

Leggi tutto...

 

postheadericon Biancoblù a Fagagna per dimenticare il Buttrio. Zoratti: "Squadra pronta per un ciclo fondamentale"

godeas fede azioneL'Ism Gradisca è pronta a dimenticare il Buttrio e la sconfitta che ha messo fine alla sua lunga serie positiva. E'ora di ricominciare. Di mettersi alle spalle quel brutto primo tempo e lanciare lo sprint verso la conclusione del girone d'andata. La compagine gradiscana domenica pomeriggio (14.30) è di scena sul campo della Pro Fagagna nel primo di cinque confronti probabilmente fondamentali per definire il ruolo che Godeas e compagni avranno in questo campionato d’Eccellenza. Prima del giro di boa gli isontini affronteranno nell’ordine  il Pro Fagagna attuale fanalino di coda, poi sabato 4 dicembre fra le mura amiche la Spal Cordovado, terz’ultima, nell’anticipo generale disposto dalla federazione – e quindi a seguire tre compagini molto ambiziose: l’Azzanese in trasferta (di nuovo in campo l’8 dicembre), il sorprendente San Luigi al “Colaussi” e infine, nell’ultima giornata d’andata, l’attuale capolista Virtus Corno a domicilio.

Ultimo aggiornamento (Sabato 27 Novembre 2010 11:58)

Leggi tutto...

 

postheadericon Il mister pensa positivo: "Ripartiamo dal secondo tempo col Buttrio". La tentazione-tridente

zoratti pensierosoMister Giuliano Zoratti invita i suoi ragazzi a guardare avanti. Dopo la sconfitta casalinga col Buttrio, la prima in dieci incontri ufficiali, il trainer friulano non perde la sua proverbiale dose di compostezza. Fa i complimenti al Buttrio degli ex, ma riconosce anche la buona reazione avuta dai suoi nel secondo tempo. Rimane da analizzare quella prima frazione in cui l'Ism proprio non è riuscita a prendere le misure agli ospiti.“Credo che sabato si sia potuto assistere a due partite completamente diverse – afferma Zoratti in sede di commento -. Nel primo tempo praticamente non c’eravamo, e anzi nei primi 20 minuti abbiamo subito in maniera sin troppo preoccupante i nostri avversari. Eravamo quasi sulle gambe. Nella ripresa invece abbiamo giocato una buona gara, con voglia e determinazione da squadra vera – riconosce ai suoi Zoratti – ma vuoi per la malasorte e vuoi per la nostra scarsa concretezza stavolta non siamo riusciti a rimettere le cose a posto. Io dico che il pari sarebbe stato più giusto ed è da questa convinzione del secondo tempo che dobbiamo ripartire”.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 22 Novembre 2010 16:23)

Leggi tutto...

 

postheadericon Come rifiorisce il vivaio biancoblù

(dal Messaggero Veneto 23.11.2010)

Fare calcio partendo dalla base e operare perché il vivaio torni ad essere nei prossimi anni un prezioso serbatoio per la prima squadra come è accaduto in passato. Il nuovo corso dell’Ism Gradisca ha avviato anche una ristrutturazione del settore giovanile che è ripartito praticamente da zero dopo le vicissitudini societarie della scorsa estate. La nuova stagione si è aperta con la partecipazione dell’Itala ai campionati provinciali giovanissimi, esordienti e pulcini. settore giovanileUn primo mattone per la rinascita che il prossimo anno sarà perfezionato con la presenza di squadre giovanili in tutte le categorie, comprese quelle degli Juniores e degli allievi. Sandro Giacomelli è il tecnico della squadra Giovanissimi, composta da ragazzi nati nel 1997 con l’aggiunta di 2 nati nel 1996. Gli Esordienti a 9 sono stati affidati al tecnico Riccardo Maschietto. Si tratta di una squadra mista con ragazzi nati nel 1999 e nel 2000. La categoria dei Pulcini, invece, è composta da due squadre: i Pulcini A nati nel 2000 che sono allenati da Mario Meroni e i Pulcini B nati 2001 e nel 2002, guidati da Claudio Polencic. In totale sono circa 90 ragazzi e a questi vanno anche aggiunti i 40 bambini che fanno parte della scuola calcio “Piccoli amici”, che sono allenati da Mario Meroni. Tutte le squadre si stanno comportando bene nei loro rispettivi campionati. In particolare i giovanissimi di Giacomelli: dopo 8 giornate con 7 vittorie e 1 pareggio sono primi in classifica. «Tutto il settore giovanile – spiega il responsabile Daniele Puddu – è partito da zero. Abbiamo perso i campionati regionali e tutti i ragazzi nati nel 1992, 1993 e 1994 che si sono automaticamente svincolati: oggi sono tutti in giro, alcuni giocano nella Sacilese e nel Portogruaro, altri nella Triestina. Il prossimo anno ci saranno tutte le categorie, comprese Juniores e allievi, per creare un bacino di giocatori per la prima squadra». Un altro aspetto importante del nuovo corso è la collaborazione a livello giovanile con le squadre del Varese, che milita in serie B e del Donatello Udine. Per quanto riguarda le strutture per gli allenamenti non si è dovuto ricominciare da capo perché ci sono le strutture adeguate con diversi campi da calcio. In campionato gli esordienti e i pulcini giocano a Gradisca Mentre i giovanissimi disputano le partite casalinghe a Farra. (m.s.)

Ultimo aggiornamento (Giovedì 25 Novembre 2010 09:43)

 

postheadericon Il Buttrio mette fine alla serie positiva dell'Ism Gradisca: 0-1, inutile una ripresa di gran cuore

Ism sconfitta in casa dal Buttrio

I.S.M. GRADISCA  0

BUTTRIO 1

MARCATORI: pt 7’ Jogan

ISM GRADISCA: Zanier, Vicario (pt 38’ Lius della Pietà), Chicco, Ghirardo, Corso, Bozic (st 33’ Milocco), Godeas, Buzzinelli (st 14’ Bergomas), Grop, Mormile, Rizza. All.Zoratti.

BUTTRIO: Tusini, Bernecich, Bidoggia, Clapiz, Zorzut, Cecotti, Puddu (st 25’ Graneri), Don, Jogan (st 17’ Trevisan), Maiero, Corvaglia (st 28’ Cibert). All.Chiacig.

ARBITRO: Marini di Trieste

NOTE: ammoniti Clapiz, Cibert; spettatori 150 circa

 

Ultimo aggiornamento (Sabato 27 Novembre 2010 12:00)

 
Buon esordio in Coppa Regione: l'era Pinatti inizia con un successo di misura sul Mariano nel derby
Domenica 13 Settembre 2020
  ISM GRADISCA 2MARIANO 1MARCATORI: pt 23' Veneziano; st 12' De Martino, 32' OlivoISM GRADISCA: Dovier, Gianosi (De Martino), Rettura (Tonani),... Leggi tutto...
MAURO PINATTI NUOVO ALLENATORE DELLA PRIMA SQUADRA, ECCO TUTTI GLI ALLENATORI DEL VIVAIO
Giovedì 16 Luglio 2020
E' Mauro Pinatti il nuovo condottiero dell'Itala San Marco Gradisca per la stagione sportiva 2020-2021. Fresco di (robusto) restyling anche a livello... Leggi tutto...
MAURO PINATTI NUOVO ALLENATORE DELLA PRIMA SQUADRA, ECCO TUTTI GLI ALLENATORI DEL VIVAIO
Giovedì 16 Luglio 2020
E' Mauro Pinatti il nuovo condottiero dell'Itala San Marco Gradisca per la stagione sportiva 2020-2021. Fresco di (robusto) restyling anche a livello... Leggi tutto...
PAOLO LAZZERI NUOVO PRESIDENTE DELL'ITALA SAN MARCO GRADISCA, ELETTO IL NUOVO DIRETTIVO
Martedì 07 Luglio 2020
L'avvocato Paolo Lazzeri è il nuovo presidente della società sportiva di Gradisca d’Isonzo, reduce dal recente e prestigioso traguardo del... Leggi tutto...
LINFA GRADISCANA DOC NEL NUOVO DIRETTIVO DELL' ITALA SAN MARCO
Venerdì 26 Giugno 2020
Iniezione di gradiscanità in vista per il direttivo dell'ISM Gradisca. Lo storico club isontino, che ha archiviato l'annata del centenario... Leggi tutto...
Area utenti