Banner

postheadericon Verso il Chions: Mormile recupera

Dopo il successo sul Fontanafredda griffato dallo phoca_thumb_l_mormile20raffaelesbarbatello – Lius della Pietà – e dal nonnetto della compagnia, Bergomas, la squadra isontina questa settimana ha potuto tirare un po’ il fiato. Il turno di riposo è servito per staccare un po’ la spina ma anche provare a recuperare affaticati e  infortunati di questo ultimo scorcio di torneo. “La situazione è questa – conferma mister Zoratti – Buzzinelli ha ripreso a correre e chissà che in extremis non riesca ad essere pronto per domenica. Per il momento preferisco non sbilanciarmi. Quanto a Bozic sarà più difficile un suo rientro. Per contro – guarda il bicchiere mezzo pieno l’uomo di Tarcento – potremo contare sicuramente su Mormile e Godeas, che sono molto importanti per la nostra fase offensiva”. La sosta è servita a Zoratti anche per tracciare un primo bilancio di questa sua nuova avventura in riva all’Isonzo.

Leggi tutto...

 

postheadericon Zoratti: "Successo importante per la nostra crescita". L'emozione di Bergomas, cuore biancoblù

17.10.10

Impossibile non notare, al momento dello spettacolare gol del raddoppio carletto bergomasgradiscano, gli occhi lucidi di Carletto Bergomas, 38 primavere ma ancora tanta voglia di sgobbare e stupire, e del primo tifoso biancoblù, l'ex presidente Franco Bonanno. Due fra i protagonisti della prima scalata dell'Itala, quella alla serie D, oggi di nuovo insieme come un tempo per progettare il rilancio. E la partita col Fontanafredda può essere davvero quella del definitivo rilancio, per gli isontini. Ne è convinto anche mister Zoratti nel ventre del "Colaussi". "Mi attendevo un diverso approccio dai ragazzi e in effetti c'è stato – commenta il trainer -. Stavolta non abbiamo buttato via il primo tempo ma anzi è stata la mia squadra a dettare il ritmo e meritarsi il doppio vantaggio. Certo, stavolta abbiamo invertito i fattori – sorride il tecnico – soffrendo abbastanza, dobbiamo ammetterlo, nella ripresa.

Leggi tutto...

 

postheadericon La rosa dell'Ism Gradisca 2010-2011: quanti ritorni in biancoblù. E mister Zoratti è la certezza

 

29.08.2010

“Nessun problema a ricominciare dall’Eccellenza. Certo il professionismo rimane un piccolo grande rimpianto, perchè avgiuliano zorattievamo dimostrato di poter stare in quel mondo. Ma quello è il passato, ora si riparte”.  Parole e musica di Giuliano Zoratti. E’ il tecnico tarcentino la migliore garanzia per la rifondazione sul campo dell’Ism Gradisca dopo l'ottenimento del ripescaggio in Eccellenza. Giuliano Zoratti ha dunque scelto di rimanere in riva all’Isonzo. Unico superstite del gruppo che per due anni ha portato la piccola Itala dapprima a vincere la serie D e poi a farsi onore fra i giganti della Lega Pro.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 04 Novembre 2010 18:48)

Leggi tutto...

 

postheadericon Lius Della Pietà-Bergomas: l'Ism piega il Fontanafredda (2-1)

 

17.10.10

L'Ism passa l'atteso esame Fontanafredda e può godersi la settimana di riposo assaporando l'alta classifica. Merito di un buonissimo primo tempo, in cui Lius Della Pietà e Bergomas concretizzano il predominio territoriale degli isontini - molto corti e compatti - e di una ripresa in cui c'è stato da stringere i denti per il gran ritorno degli ospiti.  Al primo vero affondo i padroni di casa passano: apertura sulla sinistra di Grop per Bergomas, la cui conclusione non è trattenuta da Gorgato. il giovane lius in azioneIn agguato c'è il baby Lius che non perdona lo svarione del portiere. Gli uomini di De Pieri provano ad alzare il baricentro, ma l'Ism è molto compatta e continua a rispondere colpo su colpo.

Leggi tutto...

 

postheadericon NASCE L'ISM GRADISCA, RIPARTIRA' DAL CAMPIONATO DI ECCELLENZA

 

logoism29.08.10

L'Ism Gradisca, ora è ufficiale, partirà dal campionato di Eccellenza. L'ok della Figc al ripescaggio è arrivato: la nuova società dilettantistica sorta dalle ceneri dell'Itala San Marco Srl in virtù della sua rinuncia al mondo del professionismo - dopo due anni ricchi di soddisfazioni ma anche di pesanti sacrifici -  ha tutti i requisiti per partire dalla massima serie dilettantistica del Friuli Venezia Giulia. E proseguire quindi i suoi 90 anni di storia

Leggi tutto...

 
Altri articoli...
Primo stop stagionale per l'ISM Gradisca: biancoblu sorpresi dalla Roianese
Martedì 22 Ottobre 2019
La matricola Roianese ha conquistato la sua prima vittoria in Prima Categoria dopo aver inanellato nelle precedenti uscite due pareggi e tre stop. La... Leggi tutto...
Prosegue l'imbattibilità dell'ISM Gradisca: Sangiorgina stesa al "Colaussi" da Biondo e Fross
Domenica 13 Ottobre 2019
ISM GRADISCA 2 SANGIORGINA 0 MARCATORI: pt 36' Biondo, st 13' Fross ISM GRADISCA: Dovier, Tonani, Gianosi, Di Gregorio, Fross, Savic, Clemente (st... Leggi tutto...
Altra impresa ISM: in inferiorità numerica raggiunge per due volte il Ruda
Domenica 06 Ottobre 2019
RUDA 2 ISM GRADISCA 2 MARCATORI: pt 23' Grion rig., 29' Campanella; st 5' Marconato, 26' Biondo RUDA: Politti, Vesca, Nobile, Pin (1'st Pantuso),... Leggi tutto...
Col cuore un'ISM Gradisca in dieci ottiene i primi tre punti stagionali nel derby contro il Mariano
Domenica 29 Settembre 2019
ISM GRADISCA 1 MARIANO 0 MARCATORI: st 1' Trusgnach ISM GRADISCA: Dovier, Gianosi, Marega, Di Gregorio, Fross (st 1' Ba), Savic, Bolzan (st 20'... Leggi tutto...
Secondo pareggio stagionale per l'ISM Gradisca: la sfida con l'Aquileia termina a reti bianche
Domenica 22 Settembre 2019
AQUILEIA: Saranovic, Di Palma, Fedel, Anzolin, Bass, Sverzut, Cicogna (st 37' Iob), Penna, Ponziano, Milanese (st 30' Langella), Casasola (st 41'... Leggi tutto...
Area utenti