Banner

postheadericon Squadra al lavoro da ieri al "Colaussi". Mister Corosu: "ISM merita rispetto e attenzioni"

ismcorosu“L'Itala San Marco è una società che per la sua storia e il suo prestigio merita rispetto e attenzione. Anche e soprattutto da parte nostra che ne vestiamo i colori”. Ha scelto poche ma significative parole il professor Furio Corosu, neo tecnico dell'ISM Gradisca, al primo giorno di scuola dei biancoblu'. La squadra si è radunata l'altra sera allo stadio “Colaussi” per iniziare il lavoro in vista della nuova stagione, che dovrà essere necessariamente quella del riscatto dopo la dolorosa retrocessione dell'anno scorso in Promozione, categoria che all'ombra del leone di San Marco non si vedeva da 26 anni. Ed in effetti si respira un'aria frizzante in casa italina, merito anche di un calciomercato scoppiettante condotto dai direttori Luxich e Valdiserra e di una riorganizzazione societaria che pare destinata a dare i suoi frutti. “Vogliamo fare le cose con serietà – afferma il vicepresidente Antonio Sangiovanni -. Ci siamo affidati a persone che hanno una credibilità importante nel mondo del calcio regionale e vorremmo prima di tutto restituire entusiasmo a questa piazza”. Dopo un mercato sontuoso che ha portato una decina di volti nuovi, alcuni dei quali dei graditi ritorni, l'ISM è sulla bocca di tutti come una delle favorite del torneo. “Il primo obbiettivo è costruire un progetto a lungo termine – vanno cauti Luxich e Valdiserra – Poi è chiaro che vorremmo ritagliarci un ruolo da protagonisti, ma di compagini attrezzate ve ne sono tante”. Il mercato rimane aperto per quella che dovrà essere la vera e propria ciliegina sulla torta: un centravanti in grado di accendere la fantasia dei tifosi e di finalizzare gli schemi di Corosu. “Abbiamo un piano A e un piano.. A2” scherzano, abbottonatissimi, i responsabili dell'area tecnica biancoblu'. 22 per il momento i giocatori al lavoro agli ordini di Corosu. In programma anche amichevoli con UFM, Ravascletto e Ol3. Esordio in Coppa Italia il 30 agosto. L'organico. Portieri: Enrico Bon (82 dalla Juventina) Stefano Tonon (93 confermato) Andrea Malusà (99 dalla Manzanese) Difensori: Fabian Fernandez (89 dalla Virtus Corno) Matija Suligoj (91 dal Tolmin) Denis Jazbar (91 dal Brda) Simone Sain (92 dal Torviscosa) Aleksandar Savic (96 dal Torviscosa) Alessandro Famea (2001 dalla Juventina) Andrea Fabro (96 confermato) Centrocampisti: Marco Turchetti (99 settore giovanile) Peter Kalin (82 dalla Gemonese) Giacomo Sirach (96 confermato) Julian Campanella (94 confermato) Nicola Politti (95 confermato) Mattia Trevisan (99 dal Trieste Calcio) Leonardo Quattrone (2000 dalla Pro Gorizia) Alessandro Visintin (2000 dalla Pro Gorizia) Attaccanti: Nicolò D'Aliesio (92 dalla Pro Gorizia) Giuseppe Sangiovanni (88 dall'Isonzo San Pier) Tomas Trusgnach (2000 settore giovanile) Jacopo Valdiserra (98 dalla Pro Gorizia). Allenatore Furio Corosu, preparatore dei portieri Flavio Calligaris, fisioterapista/preparatrice Lucia Pierobon.

 
Squadra al lavoro da ieri al "Colaussi". Mister Corosu: "ISM merita rispetto e attenzioni"
Giovedì 03 Agosto 2017
“L'Itala San Marco è una società che per la sua storia e il suo prestigio merita rispetto e attenzione. Anche e soprattutto da parte nostra che... Leggi tutto...
Nasce l'ISM Gradisca di mister Furio Corosu: nove nuovi innesti fra novità e ritorni
Mercoledì 05 Luglio 2017
I dirigenti biancoblu' lo avevano promesso, subito dopo l'amarezza della retrocessione che ha riportato il club gradiscano in Promozione dopo ben 26... Leggi tutto...
Pari contro la Virtus Corno per l'ISM nella penultima di campionato
Domenica 23 Aprile 2017
    ISM GRADISCA 1 VIRTUS CORNO 1 MARCATORI: pt 12' Sturnig, st 30' Al.Tomada ISM GRADISCA: Cantamessa, Turchetti, Fabro, Sturnig, Marini, De... Leggi tutto...
ISM Gradisca matematicamente retrocessa. Il club biancoblu' torna in Promozione dopo oltre 25 anni
Lunedì 03 Aprile 2017
Cronaca di un epilogo annunciato. Rinviato, quasi scacciato come i peggiori incubi finchè è stato possibile, ma alla fine arrivato inesorabilmente... Leggi tutto...
ISM Gradisca ko in casa col Tolmezzo, ora la zona salvezza dista 5 punti
Domenica 26 Marzo 2017
ISM GRADISCA 0 TOLMEZZO 3 MARCATORI: st 7' Iuri, 18' Gregorutti, 38' Iuri ISM GRADISCA: Cantamessa, Barreca, Volk (st 29' Turchetti), Sirach, Marini,... Leggi tutto...