Banner

postheadericon AVVICENDAMENTO SULLA PANCHINA DELL'ISM: ARRIVEDERCI COROSU, GIULIANO ZORATTI RITORNA A CASA

zorroArrivederci Corosu, bentornato “Zorro”. Cambio della guardia sulla panchina dell'Itala San Marco Gradisca ad appena pochi giorni dal derby-debutto con la Juventina in programma sabato alle 15.30 al “Colaussi”: con un breve comunicato diffuso ad ora di pranzo, la società della Fortezza ha reso noto la risoluzione consensuale del rapporto con mister Furio Corosu. "Con rammarico la ASD ISM Gradisca comunica la cessazione consensuale del rapporto tecnico con Furio Corosu. Auguriamo a Furio, ringraziandolo per il lavoro fin qui svolto, le più grandi soddisfazioni sportive e professionali.". Qualche ora dopo, la news che non t'aspetti: Giuliano Zoratti, proprio lui, varcava le soglie del Comunale per definire gli ultimi dettagli con la dirigenza e condurre già il primo allenamento. Per il trainer tarcentino si tratta del secondo ritorno in biancoblu', sulla cui panchina si è seduto dapprima dal 2001 al 2003 e quindi dal 2006 al 2012, la belle epoque italina, con la vittoria del campionato di serie D nel 2008, due stagioni fra i professionisti, e un torneo di Eccellenza vinto dopo la rifondazione del club nel 2010. La terza avventura gradiscana per Zoratti fa rima con una categoria, la Promozione, che l'ex tecnico professionista mai aveva affrontato in carriera. “E' una sfida che mi affascina – le sue prime parole una volta “tornato a casa” -. Mi stavo guardando attorno, pensando a cosa fare da grande, ed ero arrivato alla conclusione che mi sarei rimesso in gioco solo per un progetto serio o per qualcosa che mi coinvolgesse anche a livello emotivo. Il ritorno a Gradisca per me rappresenta entrambe le cose, qui ho provato probabilmente le emozioni piu' forti. Sul piano personale non ero soddisfatto dei miei ultimi due anni in panchina, avevo bisogno di una rivincita. L'ISM che ritrovo è fatta di persone nuove ed altre con cui ho già lavorato – prosegue – ma mi sembrano tutte accomunate dalla volontà di fare le cose seriamente. Conosco molti giocatori per averli gia' avuti ed altri per averli incontrati da avversari: mi sembra la squadra sia attrezzata per una stagione da protagonista. Ora la parola passa al campo, non vedo l'ora di ricominciare”. 

 
L'Itala San Marco piega con qualche brivido il Trieste Calcio nel giorno della festa di Zoratti
Domenica 10 Dicembre 2017
ISM GRADISCA 3 TRIESTE CALCIO 2 MARCATORI: pt 1' Sangiovanni, 5' Campanella, 36' Sangiovanni; st 17' Davanzo, st 29' Paliaga ISM GRADISCA: Bon,... Leggi tutto...
ISM piacevole e convincente contro il Costalunga: Sangiovanni e Quattrone firmano il 2-0
Domenica 03 Dicembre 2017
ISM GRADISCA 2 COSTALUNGA 0 MARCATORI: pt 11' Sangiovanni; st 11' Quattrone ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Savic, Jazbar, Suligoj,... Leggi tutto...
Ancora un successo esterno per l'Itala San Marco: con l'Aurora decide capitan Campanella
Domenica 26 Novembre 2017
  AURORA 0 ISM GRADISCA 1 MARCATORI: pt 38' Campanella AURORA BUONACQUISTO: Lavaroni, Paolini, Picco (Piutti), Krizmanic, Iussig, Visentini... Leggi tutto...
Tutto dagli 11 metri nel pari interno dell' ISM contro la Valnatisone, Meroi risponde a Campanella
Domenica 19 Novembre 2017
ISM GRADISCA 1 VALNATISONE 1 MARCATORI: pt 41' Campanella (rig), st 27' Meroi (rig) ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Savic (st 33'... Leggi tutto...
ISM Gradisca corsara in casa di mister Zoratti: con la Tarcentina è 2-0, in gol Sirach e Sangiovanni
Domenica 12 Novembre 2017
TARCENTINA 0 ISM GRADISCA 2 MARCATORI: pt 29' Sirach, 43' Sangiovanni TARCENTINA: Montagnese, Celetto (Sedola), Fabbro, Collini, Gerometta, Verona,... Leggi tutto...