Banner

postheadericon Derby scoppiettante, l'ISM targata Zoratti si vede riacciuffare dalla Juventina sul filo di lana

pallone-in-rete-001ISM GRADISCA 2

JUVENTINA S.ANDREA 2

MARCATORI: pt 30' Sirach, st 8' Valdiserra, 25' Dornik, 45' Dragoslavljevic

ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Sirach, Jazbar, Suligoj, Politti, Kalin, Sangiovanni (st 22' D'Aliesio), Campanella, Valdiserra (st 35' Trevisan). All. Zoratti

JUVENTINA S.ANDREA: Stergulz, Marini, Ormellee, Racca, Marini, Zorzut (st 40' Copetti), Mribersek, Kozum (st 1' Innocenti), Zamora (st 47' Della Ventura), Dornik, Madonna (st 9' Dragoslavljevic) . All. Sepulcri

NOTE: ammoniti Dornik, Sangiovanni, Jazbar, Innocenti

ARBITRO: Balducci di Trieste

GRADISCA D'ISONZO Dura un'ora il sogno di Giuliano Zoratti di bagnare con un successo il suo secondo ritorno all'Itala San Marco. Il tempo di vedere una squadra sino a quel momento pimpante ed equilibrata finire improvvisamente la benzina e gettare alle ortiche un doppio vantaggio. Per contro se la gode la Juventina, autrice di un secondo tempo di grande personalità che è stata premiata. Termina pari e patta, dunque, il derby fra due attesissime protagoniste di di Promozione. Ma alla fine Assenza pesante fra le fila dei padroni di casa, costretti per l'infortunio del centravanti Sucevic a schierare un attacco leggero con Sangiovanni prima punta assistito da Campanella alle sue spalle e il tandem Politti-Valdiserra sulle corsie esterne. Speculare l'atteggiamento della “Juve”, con Zamora a fare massa in avanti. Primo brivido già al 3', quando Sangiovanni si divora un'occasione grande cosi cincischiando nel cuore dell'area a tu per tu con Stergulz dopo un notevole uno-due nello stretto con Campanella. L'inizio gara dice piu' ISM: attorno al 10' altra chance importante, con Valdiserra e Politti murati dalla retroguardia biancorossa dopo un'altra invenzione del duo Campanella-Sangiovanni. La Juventina si fa viva al 26', con un bel sinistro di Dornik che sorvola la traversa non di molto. Replica immediatamente la formazione di casa, con una rasoiata di Politti che converge e di sinistro costringe Stergulz in corner. Al 28' traversone teso di Valdiserra che costringe ancora l'estremo ospite a smanacciare alla bell'è meglio, nessun biancoblu' riesce a irrompere per il tap-in. Sugli sviluppi, Politti prova ancora col mancino ma questa volta da parte opposta, la sfera si impenna ancora beffarda in corner. I tempi sono maturi per il vantaggio: e sull'ennesimo calcio d'angolo irrompe imperioso di testa Sirach dimenticato da tutti per l'1-0. La compagine di Sepulcri non sta a guardare e neanche un giro di lancette dopo serve un grande recupero di Jazbar per togliere la sfera a Mribersek lanciato a rete sul filo dell'offside. La retroguardia italina va indubbiamente sottoposta alle sapienti cure di Zoratti, dal momento che rischia spesso l'imbucata alle spalle. Prima del riposo anche una rete annullata all'Itala per tap-in con le mani di Sangiovanni e un'inzuccata di Marini solo soletto murata in corner dalla retroguardia biancoblu'. Ad inizio ripresa l'ISM mette la sfida apparentemente in ghiacciaia: Politti lavora un ottimo pallone da destra, converge e chiama Valdiserra alla battuta dal limite che non lascia scampo a Stergulz. E invece Dornik trova il modo di riaprirle con un diagonale mancino concesso con troppa facilità dalla terza linea gradiscana. Un po' di ansia da tre punti ai ragazzi di Zoratti in effetti viene, perche' faticano a tenere su palla e arretrano visibilmente il baricentro. Per contro la Juventina alza decisamente ritmi e linee e Zamora alla mezz'ora per poco non beffa Bon di testa. Goriziani premiati proprio allo scadere, con una punizione di Dragoslavljevic da 25 metri che trova una deviazione fatale della barriera a spiazzare Bon. 

 
L'ISM Gradisca riacciuffa il Tolmezzo nel recupero grazie a capitan Campanella
Domenica 08 Ottobre 2017
ISM GRADISCA 1 TOLMEZZO 1 MARCATORI: pt 9' Cristofoli, st 46' Campanella ISM GRADISCA: Bon, Fernandez (st 28' Savic), Sain (st 28' Sirach),... Leggi tutto...
Nella tana della Fulgor l'ISM Gradisca deve accontentarsi di un punto
Domenica 01 Ottobre 2017
FULGOR 1 ISM GRADISCA 1 MARCATORI: pt 22' Suligoj, st 25' Poti FULGOR: Larocca, Bertuzzi, Gallinelli, Silva, Iussa, Cucchiaro, Di Florio (Merlino),... Leggi tutto...
Secondo pari interno consecutivo per l'ISM Gradisca
Domenica 24 Settembre 2017
ISM GRADISCA 1 ZAULE 1 MARCATORI: pt 14' Zacchigna, 15' Kalin ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Kalin, Jazbar, Suligoj, D'Aliesio (st 1' Sain,... Leggi tutto...
Primi tre punti stagionali per l'ISM Gradisca: espugnata Cervignano con Suligoj e Campanella
Sabato 16 Settembre 2017
PRO CERVIGNANO 0 ISM GRADISCA 2 MARCATORI: pt 15’ Suligoj, 45’ Campanella (rig.) PRO CERVIGNANO: Zwolf, Paneck, Cocetta (st 22’ Candussi),... Leggi tutto...
Derby scoppiettante, l'ISM targata Zoratti si vede riacciuffare dalla Juventina sul filo di lana
Sabato 09 Settembre 2017
ISM GRADISCA 2 JUVENTINA S.ANDREA 2 MARCATORI: pt 30' Sirach, st 8' Valdiserra, 25' Dornik, 45' Dragoslavljevic ISM GRADISCA: Bon, Turchetti,... Leggi tutto...