Banner

postheadericon Nella tana della Fulgor l'ISM Gradisca deve accontentarsi di un punto

pallone-in-rete-001FULGOR 1

ISM GRADISCA 1

MARCATORI: pt 22' Suligoj, st 25' Poti

FULGOR: Larocca, Bertuzzi, Gallinelli, Silva, Iussa, Cucchiaro, Di Florio (Merlino), Scalzo, Bardus, Poti, Chicco. All. Geissa

ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Sirach (Savic), Jazbar, Suligoj, Politti (D'Aliesio), Sain (Trusgnach), Sangiovanni, Campanella, Valdiserra (Quattrone). All. Zoratti

ARBITRO: Demeio di Monfalcone 

 GODIA/BEIVARS Terzo pareggio in quattro gare per l'Itala San Marco. Un tempo a testa fra gli isontini e la neopromossa Fulgor, e divisione della posta che pertanto non è uno scandalo visto l'andamento del match. Non basta ai biancoblu' la seconda rete in tre gare del difensore centrale Suligoj: gradiscani raggiunti nella ripresa da una zampata di Poti. Zoratti ripropone i suoi con l'ormai consolidato 4-2-3-1 nel quale l'unica novità è Sain dal 1' al posto dell'infortunato Kalin, assieme a Sirach in cabina di regia. Campanella rifinitore alle spalle dell'unica punta Sangiovanni, Politti e Valdiserra gli esterni. Ben tre gli ex biancoblu fra i  friulani: Iussa, Chicco e Gallinelli. L'inizio dell'Itala San Marco parte promettente: gli isontini nel primo tempo sono in controllo pressochè totale delle operazioni, corti e compatti in campo, anche se le occasioni non fioccano. A mandare avanti Campanella e soci è al 22' una proiezione offensiva di Suligoj, bravo a posizionarsi sul secondo palo e girare in gol al volo una punizione di seconda di Sangiovanni che era andata a stamparsi sulla traversale. Prima del riposo è Scalzo ad abbozzare una prima reazione dei padroni di casa, ma la sua conclusione a colpo sicuro è murata dal compagno di squadra Silva. Nella ripresa, difetto gia' denotato in altre apparizioni, l'ISM Gradisca abbassa troppo presto il proprio baricentro e, priva di un vero "pivot" la' davanti, fatica a tenere su il pallone quando si tratta di soffrire. Il pari arriva a metà secondo tempo, quando Merlino appogia a Cucchiaro che batte a rete, la sfera si impenna diventando un comodo assist per Poti che da due passi non perdona l'incolpevole Bon.

 
Termina con una sconfitta di misura in casa del Primorje l'avventura playoff dell'ISM Gradisca
Lunedì 14 Maggio 2018
PRIMORJE FC 1 ISM GRADISCA 0 Gol: Gerbini (65') PRIMORJE FC: Modesti, Benvenuto, Cerar, Gerbini, Tomizza, Tonini (64' Lizzul), Miot, Semani, Sain,... Leggi tutto...
ISM GRADISCA FA IL PROPRIO DOVERE COL VESNA E CENTRA I PLAYOFF. SANGIOVANNI SUGLI SCUDI
Domenica 06 Maggio 2018
        ISM GRADISCA 3 VESNA 2 MARCATORI: pt 16', 18' Sangiovanni; st 6' Sangiovanni, st 28' Rodic, 44' Inchiostri. ISM GRADISCA: Bon, Turchetti,... Leggi tutto...
La qualificazione ai playoff è cosa certa dopo il tris dell'ISM al Costalunga.
Venerdì 27 Aprile 2018
Missione compiuta. Con due giornate d'anticipo sulla conclusione della stagione regolare, l'ISM Gradisca è ormai matematicamente certa del... Leggi tutto...
Suligoj e Sangiovanni piegano l'Aurora: l'ISM Gradisca continua a inseguire i playoff
Domenica 22 Aprile 2018
  ISM GRADISCA 2 AURORA BUONACQUISTO 1 MARCATORI: st 5' Suligoj, 20' Sangiovanni, 37' Spizzo ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Savic, Jazbar,... Leggi tutto...
Pari a reti bianche per l'ISM Gradisca in casa della Valnatisone
Sabato 14 Aprile 2018
  VALNATISONE 0 ISM GRADISCA 0 VALNATISONE: Bartolini, Snidarcig, Michele Ciriaco, Bucovaz, Cristian Ciriaco, Comugnaro, Meroi, Grion, Miano, Almer... Leggi tutto...