Banner

postheadericon ISM Gradisca ko col Sistiana nel giorno del saluto al suo storico tuttofare "Remi" Deana

pallone-in-rete-001 

ISM GRADISCA 1

SISTIANA 2

MARCATORI: pt 4' Podgornik, st 25' Petracci, st 38' Campanella

ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Sirach, Jazbar, Duligoj, Politti (st 1' D'Aliesio), Quattrone, Sangiovanni, Campanella, Sain. All. Zoratti

SISTIANA: Kosuta, Crosato (st 32' Disnan), Tawgui (st 16' Pocecco), Farosich, Del Bello, Donato, Podgornikk, Bossi, Cannone, Miklavec, Petracci (st 39' Sammartini). All. Musolino

 

ARBITRO: Solari di Udine

GRADISCA D'ISONZO Sconcertante passo indietro per l'Itala San Marco, che con il Sistiana non riesce a confermare le buone impressioni suscitate nelle ultime due settimane, né ad onorare la memoria del suo storico tuttofare “Remi” Deana scomparso in settimana. Un gol per tempo di un Sistiana ordinato e tignoso quanto basta e asfissiante nel primo tempo sono sufficienti per confezionare una nuova caduta del “Colaussi”. Il resto, molto, ce lo mettono i gradiscani: imprecisi in costruzione, friabili in fase difensiva, poco brillanti tanto da lasciare al Sistiana quasi tutte le cosiddette “seconde palle”. Formazione praticamente obbligata per mister Zoratti, che conferma l'undici che ha espugnato il campo della Pro Gorizia: è ancora 4-4-1-1. Sistiana schierato con un 3-5-2 tutto pressing che manda subito fuori giri un'Itala a dir poco distratta nelle prime battute: bastano poche, sinistre avvisaglie per confermare che sarà un pomeriggio difficile per Campanella e soci. Che al 4' vanno già sotto: bella azione dell'indemoniato Petracci che allarga a Podgornik per il comodo 1-0. I gradiscani faticano parecchio a ragionare, vuoi per l'atavica difficoltà a tenere palla nella metà campo avversaria, vuoi per l'aggressività asfissiante degli ospiti. La scossa prova a darla al 10' capitan Campanella, che si gira al limite e lascia esplodere un gran destro che termina alto. Messa la gara sui binari migliori, il Sistiana si copre bene e si affida a palle lunghe che spesso mettono in difficoltà gli isontini. L'ISM a metà frazione sembra comunque potersi scuotere: al 22' Jazbar in proiezione offensiva dentro l'area calcia altissimo un pallone sbucatogli dalla sinistra. E neanche 1' piu' tardi Sangiovanni timbra il palo con un movimento dei suoi. Ma i pericoli rimangono e al 25' Crosato lambisce a sua volta il palo. E prima del riposo Petracci di testa sfiora ancora il montante. Insomma, ogni volta che Sistiana accelera, l'ISM in qualche modo scricchiola. Nella ripresa fra i gradiscani dentro D'Aliesio per Politti nel tentativo di mettere pepe in fase offensiva. All'8' gran proiezione offensiva di Turchetti che lascia partire un gran collo destro dai 20 metri: gran volo di Kosuta a salvare in corner. Al quarto d'ora serve un miracolo di Bon che vola a salvare in corner su Podgornik e deve ripetersi poco dopo da distanza ravvicinata sull'ennesima dormita su palla inattiva dei suoi. Non è decisamente giornata per la retroguardia dei padroni di casa, che al 25' si fa nuovamente tagliare fuori da un movimento senza palla di Petracci che solo soletto puo' raddoppiare e trasformare il resto del match quasi in un “garbage time” Ci pensa Campanella a restituire speranza agli isontini, inzuccando di precisione un cross teso di Sain. Ma di benzina non ce n'è piu' molta e il risultato non cambia piu'. l.m.

 
Pari a reti bianche per l'ISM Gradisca in un combattuto match col Tolmezzo
Domenica 18 Febbraio 2018
  TOLMEZZO  0 ISM GRADISCA 0 TOLMEZZO CARNIA: Simonelli, D.Faleschini (st 35' M.Rovere), G. Faleschini, Cappellari, F.Rovere, D.Fabris, Madi,... Leggi tutto...
L'ISM Gradisca supera in rimonta la Fulgor nel giorno della festa di capitan Campanella
Domenica 11 Febbraio 2018
  ISM GRADISCA 2 FULGOR 1 MARCATORI: pt 26' Colosetti, 20' Sangiovanni, st 30' Quattrone ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Savic, Kalin, Jazbar, Suligoj... Leggi tutto...
200 volte Julian Campanella: giubileo biancoblu' per il nostro capitano!!!
Venerdì 09 Febbraio 2018
Duecento volte "Campa". La sfida interna di domenica contro la Fulgor assume un sapore particolare per l'ISM Gradisca. La società biancoblu'... Leggi tutto...
Brutto tonfo con lo Zaule per l'ISM Gradisca: a Rabuiese finisce 0-2
Venerdì 09 Febbraio 2018
Brusco risveglio per l'Ism Gradisca. Bacchettata per 2-0 sul campo di Rabuiese da uno Zaule evidentemente più concreto e affamato, la compagine... Leggi tutto...
ISM Gradisca riacciuffata dalla Pro Cervignano: Zoratti-Tortolo finisce 1-1
Domenica 28 Gennaio 2018
ISM GRADISCA 1 PRO CERVIGNANO 1 MARCATORI: st 19' Monnels, st 31' Panozzo (rig) ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Savic, Kalin, Jazbar, Suligoj,... Leggi tutto...