Banner

postheadericon Ancora un successo esterno per l'Itala San Marco: con l'Aurora decide capitan Campanella

campacoppa

 

AURORA 0

ISM GRADISCA 1

MARCATORI: pt 38' Campanella

AURORA BUONACQUISTO: Lavaroni, Paolini, Picco (Piutti), Krizmanic, Iussig, Visentini (Murati), Narduzzi, Salomoni (Nuzzo), Adjei, Spizzo, Pittioni (De Benedetto). All. Busato

ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Savic, Jazbar, Suligoj, Quattrone, Sirach, Sangiovanni (Travan), Campanella, Politti (Trusgnach, poi Trevisan). All.Zoratti

ARBITRO: Raccampo di Pordenone

REMANZACCO Quarta vittoria esterna (e quinto risultato utile su sei tentativi fuori casa) per l'ISM Gradisca. Che continua a cogliere lontano dalle mura amiche cio' che in casa proprio non riesce a trovare: gioco, prestazione, attitudine al sacrificio. E soprattutto tre punti fondamentali per continuare a credere nei play-off. Grazie al quinto gol stagionale di capitan Campanella i ragazzi di mister Zoratti espugnano il campo dell'Aurora e rosicchiano due lunghezze a Juventina e Pro Cervignano, issandosi nuovamente al quarto posto del campionato di Promozione. Un'impresa niente affatto annunciata per i gradiscani, che venivano da una settimana difficile: l'amaro pari interno con la Valnatisone, i soliti dubbi sulla tenuta dei biancoblu', i tanti problemi di formazione: anche ieri solo in sedici a referto. Assenti i lungodegenti Kalin e Sucevic, verso il taglio Sain e D'Aliesio, stirato Valdiserra, Zoratti ha schierato una formazione piu' che obbligata che in corso d'opera ha perso anche Politti: il ginocchio ha fatto crack nel corso del primo tempo. Vittoria meritata quella di Remanzacco, con un'Itala San Marco che nella prima  frazione prende subito il controllo delle  operazioni. Il primo squillo, attorno al quarto d'ora, è una punizione centrale di Sangiovanni. L'Aurora si affida principalmente i lanci lunghi per i propri attaccanti, mentre Gradisca prova a ripartire in rapidità a palla bassa. Molto attivo nelle fila isontine è il solito Sangiovanni, che al 38' confeziona dalla destra l'assist per la rete di Campanella, bravo ad irrompere sul secondo palo e fare secco Lavaroni. Nella seconda frazione l'ISM avrebbe per due volte la chance di raddoppiare: attorno al 20' con il solito Sangiovanni, che sulla sinistra scarta due avversari ma si vede provvidenzialmente smorzare la conclusione a colpo sicuro. E quindi con il baby Quattrone, che irrompe in corsa dal limite facendo rizzare i capelli a Lavaroni dopo una bella azione dalla destra dell'ispirato Sangiovanni. Zoratti passa alla difesa a cinque per blindare al massimo l'Aurora e il piano riesce: gradiscani che non rischiano praticamente piu' nulla se si esclude un'incornata in mischia di Pittioni. l.m.

 
Termina con una sconfitta di misura in casa del Primorje l'avventura playoff dell'ISM Gradisca
Lunedì 14 Maggio 2018
PRIMORJE FC 1 ISM GRADISCA 0 Gol: Gerbini (65') PRIMORJE FC: Modesti, Benvenuto, Cerar, Gerbini, Tomizza, Tonini (64' Lizzul), Miot, Semani, Sain,... Leggi tutto...
ISM GRADISCA FA IL PROPRIO DOVERE COL VESNA E CENTRA I PLAYOFF. SANGIOVANNI SUGLI SCUDI
Domenica 06 Maggio 2018
        ISM GRADISCA 3 VESNA 2 MARCATORI: pt 16', 18' Sangiovanni; st 6' Sangiovanni, st 28' Rodic, 44' Inchiostri. ISM GRADISCA: Bon, Turchetti,... Leggi tutto...
La qualificazione ai playoff è cosa certa dopo il tris dell'ISM al Costalunga.
Venerdì 27 Aprile 2018
Missione compiuta. Con due giornate d'anticipo sulla conclusione della stagione regolare, l'ISM Gradisca è ormai matematicamente certa del... Leggi tutto...
Suligoj e Sangiovanni piegano l'Aurora: l'ISM Gradisca continua a inseguire i playoff
Domenica 22 Aprile 2018
  ISM GRADISCA 2 AURORA BUONACQUISTO 1 MARCATORI: st 5' Suligoj, 20' Sangiovanni, 37' Spizzo ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Savic, Jazbar,... Leggi tutto...
Pari a reti bianche per l'ISM Gradisca in casa della Valnatisone
Sabato 14 Aprile 2018
  VALNATISONE 0 ISM GRADISCA 0 VALNATISONE: Bartolini, Snidarcig, Michele Ciriaco, Bucovaz, Cristian Ciriaco, Comugnaro, Meroi, Grion, Miano, Almer... Leggi tutto...