Banner

postheadericon ISM da lustrarsi gli occhi nel derby: a Romans finisce 5-2

derbyromans

 

PRO ROMANS MEDEA 2

ISM GRADISCA 5

PRO ROMANS MEDEA: Franco, Tomasin, Paravan (pt 32' Favaro), Caruso, Candotti, Marcuzzo, GNote:rion, Boaro (pt 32' Selva), Bregant, Compaore (pt 42' Pelos), Verillo. All.: Tomizza

ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, Fernandez, Kalin, Jazbar, Savic, Quattrone (st 40' Valdiserra), Sirach, Sangiovanni, Campanella (st 46' Trusgnach), Monnels (st 1' Suligoi). All.: Zoratti

Campanella, Sirach, Kalin, Sangiovanni, Suligoj. L'ISM cala la “manita” nella tana del Pro Romans Medea e si gode un successo che istilla nuove energie e convinzioni nella rincorsa dei biancoblu' al secondo posto del campionato di Promozione. “Una vittoria importante, meritata, larga nel punteggio – commenta Zoratti con la consueta sobrietà che lo contraddistingue -. Un segnale anzitutto per noi, perchè la prestazione ci puo' fornire un notevole pieno di fiducia. Ma anche un segnale per quelle formazioni che, come noi, ambiscono a raggiungere i play-off promozione e a farlo possibilmente con la migliore uscita dai blocchi possibile”. Uno Zoratti che è soddisfatto della sua ciurma non soltanto dal punto di vista tattico, ma pure da quello fisico e mentale. “La miglior immagine in questo senso è forse il quinto gol, al 90', con tre giocatori in area avversaria e un allungo di 60-70 metri. E' la dimostrazione che stiamo bene anche dal punto di vista atletica e credo potremmo e dovremmo sfruttare questo aspetto nel finale di stagione per confezionare qualche altro risultato importante”. Bella prestazione di squadra, secondo il trainer di Tarcento. Che pero' si sente di fare una menzione speciale per un singolo: non gli autori dei gol, ma il “principino” della mediana italina Giacomo Sirach. “Sono contento della sua prestazione, ha dimostrato di essere un giocatore che puo' prendere per mano la squadra e di valere la categoria superiore” è la benedizione del trainer. Zoratti che cerca volentieri anche il pelo nell'uovo, da perfezionista qual è: “Dovremmo cercare di eliminare certi errori di troppo in fase difensiva. In situazioni di palla inattiva e gioco aereo soffriamo troppo spesso e questo è stranissimo, vista la struttura fisica dei nostri difensori. A volte andiamo in difficoltà troppo facilmente anche negli uno contro uno. Sono difetti da eliminare in fretta – ammonisce l'allenatore dei gradiscani – perchè ai play-off, se saremo bravi da arrivarci, certe lacune possono essere pagate a caro prezzo. E costare una stagione intera. Ad ogni modo ora godiamoci questo successo contro una signora avversaria come il Pro Romans Medea e lavoriamo con entusiasmo, partita per partita”. Già, ma la prossima non è una gara come le altre ma il derby con la Pro Gorizia capolista. “Non è certo l'occasione per riaprire il campionato – taglia corto Zoratti – ma sicuramente possiamo dimostrare a noi stessi di meritare una posizione di prestigio. Sarà una grande partita, il campionato è sempre piu' interessante e incerto. Saranno settimane molto intense e vogliamo viverle da protagonisti”

 
PAOLO LAZZERI NUOVO PRESIDENTE DELL'ITALA SAN MARCO GRADISCA, ELETTO IL NUOVO DIRETTIVO
Martedì 07 Luglio 2020
L'avvocato Paolo Lazzeri è il nuovo presidente della società sportiva di Gradisca d’Isonzo, reduce dal recente e prestigioso traguardo del... Leggi tutto...
LINFA GRADISCANA DOC NEL NUOVO DIRETTIVO DELL' ITALA SAN MARCO
Venerdì 26 Giugno 2020
Iniezione di gradiscanità in vista per il direttivo dell'ISM Gradisca. Lo storico club isontino, che ha archiviato l'annata del centenario... Leggi tutto...
Panchina a Solidoro, debutta Fall. Ma non basta per fermare il Domio nel primo match del 2020
Lunedì 06 Gennaio 2020
ISM GRADISCA 0 DOMIO 2 MARCATORI: pt 40' Lapaine, st 12' Sistiani ISM GRADISCA: Dovier, Cirkovic (st 26' Rettura), Fross, Kasa (st 33' Tonani), Di... Leggi tutto...
Dopo il pari con il S.Canzian, l'ISM si ferma di nuovo: derby al Monfalcone.Separazione da D'Odorico
Domenica 15 Dicembre 2019
ISM GRADISCA 0 UFM MONFALCONE 2 MARCATORI: st 13' Cuzzolin, 38' Sangiovanni ISM GRADISCA: Dovier, Gianosi, Kasa, Di Gregorio, Fross, Savic, Ba (st... Leggi tutto...
Dopo lo stop con la Gradese, solo un punticino con il fanalino Gonars: ISM Gradisca, momento-no
Domenica 01 Dicembre 2019
ISM GRADISCA 1 GONARS 1 MARCATORI: pt 15' Biondo, st 37' Pez ISM GRADISCA: Dovier, Kasa (st 38' Centrone), Marega, Di Gregorio (st 28' Cirkovic),... Leggi tutto...