Banner

postheadericon Termina con una sconfitta di misura in casa del Primorje l'avventura playoff dell'ISM Gradisca

zorroPRIMORJE FC 1

ISM GRADISCA 0

Gol: Gerbini (65')

PRIMORJE FC: Modesti, Benvenuto, Cerar, Gerbini, Tomizza, Tonini (64' Lizzul), Miot, Semani, Sain, Lombardi, Millo (71' Metullio) - Gita, Pacherini, Janjic, Forti, Kuniqi. All. Allegretti

ISM GRADISCA: Bon, Boemo (37' Valdiserra, 1' st Coceani), Turchetti, Kalin, Jazbar, Savic, Trusgnach (48' Visintin, 79' Monnels), Sirach, Sangiovanni, Campanella, Quattrone (61' Peirano) - Tonon, Coceani, Caruso, Visintin, Monnels, Valdiserra. All. Zoratti

Espulso: Jazbar

Ammoniti: Semani, Miot, Benvenuto; Kalin, Campanella.

 

Il Primorje Football Club supera per 1-0 l'Ism Gradisca e vola nel secondo turno play-off, in programma domenica prossima a Sant'Andrea contro la Juventina, seconda classificata nel girone B del campionato di Promozione a +1 sul Primorje. Nella prima frazione le due squadre si affrontano a viso aperto ma senza trovare la via del gol. Dopo appena 40 secondi giallorossi in avanti: Millo è lanciato verso la porta da Tomizza ma viene fermato a pochi metri dalla rete da Jazbar. Non si fa attendere la reazione ospite, con Sangiovanni che prova una conclusione dalla distanza bloccata da un attento Modesti. Al minuto 8 Lombardi confeziona un cross perfetto dalla destra per Tonini, che non riesce a trovare la coordinazione per spingere il pallone in porta. Al 18' occasione d'oro per il Gradisca: Sangiovanni lancia da metà campo per Trusgnach, che si trova a tu per tu con Modesti che salva i giallorossi sfiorando con la punta delle dita e mettendo in corner. Nel finale del primo tempo Sain va in gol ma viene fermato dalla segnalazione di fuorigioco. Nel recupero Jazbar viene espulso per proteste. La seconda frazione vede i giallorossi protagonisti in attacco e in difesa. Dopo 13 minuti Tomizza, servito da Lombardi, fa partire un cross di prima dalla sinistra che né Sain né Millo riescono ad agganciare. Ma è questione di minuti. Al 65' Lombardi riceve da Tomizza, rientra sul destro e pesca l'incrocio dei pali, sua ribattuta si avventa Gerbini e fa centro. Al 28' il solito Tomizza serve Metullio con un cross teso dalla sinistra, Metullio arriva sul secondo palo ma non inquadra lo specchio della porta. Nel recupero Lombardi va vicinissimo al raddoppio con un diagonale di sinistro che sfiora la parte superiore della traversa. 

 
Harakiri dell'Itala San Marco, in 5' il derby è del Pro Romans Medea: 2-3
Sabato 06 Aprile 2019
  ISM GRADISCA 2 PRO ROMANS MEDEA 3 MARCATORI: pt 25' rig. Campanella, 31' Russo; st 7' Fross, 40' Compaore, 46' Russo.   SM GRADISCA: Tonon,... Leggi tutto...
Una buona ISM Gradisca riacciuffata in extremis a Sistiana
Martedì 02 Aprile 2019
SISTIANA - ISM GRADISCA 1-1Gol: 34’ st Loperfido A., 40’ st Colja David (rig.) SISTIANA: Gon, Fabris (36’ st Antonic), Del Bello (30’ st st... Leggi tutto...
RICORDI, EMOZIONI, ORGOGLIO E IDENTITA' NELLA CERIMONIA DEL CENTENARIO
Martedì 26 Marzo 2019
Trentaseimilacinquecentoventicinque giorni assieme. Gradisca e l'Itala - con le sue diverse incarnazioni - hanno festeggiato ieri un matrimonio lungo... Leggi tutto...
Finisce in parità il derby-spareggio contro il Mladost nel giorno del Centenario
Sabato 23 Marzo 2019
ISM GRADISCA 1 MLADOST 1 MARCATORI: 11' A.Loperfido, 25' Malaroda ISM GRADISCA: Tonon, Fross, De Cecco, Famea (st 3' Quattrone), Pellizzari, Savic,... Leggi tutto...
SABATO AL NUOVO COMUNALE LA CERIMONIA UFFICIALE DEL CENTENARIO DELL'ITALA
Giovedì 21 Marzo 2019
    Sabato 23 marzo alle 11, al Nuovo Teatro Comunale, è in programma la cerimonia ufficiale del Centenario dell'Itala (e sue successive... Leggi tutto...