Banner

postheadericon La stagione comincia con un convincente tris di una giovane ISM al Costalunga

pallone-in-rete-001ISM GRADISCA 3

COSTALUNGA 0

MARCATORI: pt 21' Campanella, 31' Quattrone; st 29' Ciani

ISM GRADISCA: Tonon, Turchetti, De Cecco, Loperfido (st 41' Famea), Pellizzari, Savic, Quattrone (st 43' Peirano), Sirach, Germani (st 15' Ciani), Campanella, Trusgnach (st 30' Travan). All. Zoratti

COSTALUNGA: G.Zetto, Motina, Castello, Ferro, Simic, Marjanovic, Menichini, Calcagno (st 27' Krasniqi), Steiner. M.Zetto (st 45' Bais), Sistiani. All. Varljen ARBITRO: Solari di Udine

NOTE: ammoniti De Cecco

 

GRADISCA D'ISONZO Gradisca inizia la stagione con un'iniezione di ottim,,,ISMo dei suoi giovani. Debutto con le bollicine per la compagine isontina, che stronca un Costalunga apparso troppo avulso dalla pugna (ma anche condizionato dagli acciacchi) per essere vero. Gara segnata già nel primo tempo, e archiviata dagli affamati gradiscani nella ripresa dopo un velleitario e tardivo tentativo di riaprirla da parte dei gialloneri. una novità rispetto agli esperimenti di coppa per mister Zoratti: nel 4-3-1-2 si rivede Trusgnach a fare coppia con Germani davanti, mentre il 12esimo Tonon è confermato fra i pali per i problemi di Bon. Ospiti con tre mezzepunte a supportare Steiner, che in realtà soffrirà a lungo di solitudine. All'ISM piace il fraseggio nello stretto e la manovra palla a terra. E' cosi' che attorno al 15' arrivano al tiro dapprima Sirach e poi Loperfido. Legittimato il predominio territoriale, gli isontini passano al 21': gran cross di prima di un pimpante De Cecco e capitan Campanella è bravissimo sul palo lungo a tenerla bassa e beffare Zetto. Galvanizzata, l'Itala San Marco si scioglie definitivamente: e al 21' mette la sfida in ghiacciaia con un'azione da Bignami del pallone: gran sventagliata di Savic, altro traversone teso di De Cecco sul quale si avvita di testa Germani: la traversa nega il gol al centravanti triestino, ma in agguato c'è Quattrone che deposita in gol il piu' comodo dei tap-in. Nella ripresa per 20' i gradiscani sembrano sin troppo rilassati, per le ire di mister Zoratti, ma il Costalunga non va oltre una girata di Steiner (attentissimo Tonon) e un'incornata di Marjanovic. E allora c'è tempo per i gradiscani di chiudere in bellezza. Ci pensa il 2001 Ciani: al 20' fa le prove generali rubando palla ma ciccando il diagonale, al 29' approfitta dello svarione fra un difensore e l'estremo dei gialloneri per inserirsi da rapace e siglare il tris. E potrebbe pure fare poker quando Sirach lo mette davanti al portiere con un esterno filtrante da biliardo, ma Zetto respinge. Finisce con gli applausi convinti del "Colaussi" alla giovane ISM. 

 
COMUNICATO UFFICIALE - ISM GRADISCA: DIRETTIVO AMPLIATO, ROBERTO MORETTI RESPONSABILE AREA TECNICA
Mercoledì 19 Giugno 2019
La botta della retrocessione in Prima Categoria, punto piu' basso degli ultimi 34 anni toccato proprio nell'anno del Centenario dell'Itala, avrebbe... Leggi tutto...
ISM piegata nei supplementari dal Costalunga: retrocede in Prima Categoria dopo 34 anni
Lunedì 20 Maggio 2019
COSTALUNGA 2ISM GRADISCA 1 MARCATORI: Politti 12 pt (rig); Olio 36' pt; Del Moro 5' sts (rig)COSTALUNGA: Zetto, Rossi, Ferro, Pojani, Krasniqi,... Leggi tutto...
Iscrizioni aperte per il Camp Estivo ISM Gradisca 2019!!!
Giovedì 16 Maggio 2019
    Sono aperte le iscrizioni per il Camp estivo dell'ISM Gradisca. L'iniziativa riguarda i bambini delle annate dal 2006 al 2013 - quindi dai 5 ai... Leggi tutto...
ISM condannata ai playout dal ko con il Valnatisone. Loperfido spreca un rigore
Domenica 05 Maggio 2019
    VALNATISONE 1 ISM GRADISCA 0 MARCATORI: st 31' Nin VALNATISONE: Giordani, Snidarcig, M. Dorbolò (Gosgnach), Beltrame, Snidaro, Sittaro,... Leggi tutto...
Impresa Itala San Marco a Zaule: le speranze salvezza sono ancora vive
Giovedì 02 Maggio 2019
Le maggiori motivazioni hanno premiato l’Ism Gradisca in lotta per la salvezza, al termine del confronto disputato nella tana di uno Zaule Rabuiese... Leggi tutto...