Banner

postheadericon ISM Gradisca quasi mai in partita, con la Risanese va ancora ko

zoratti analizza il momento ism

 

 

ISM GRADISCA 1

RISANESE 3

MARCATORI: pt 14' Pavan, 28' Genovese; st 17' Germani, 33' Donda

ISM GRADISCA: Bon, Turchetti, De Cecco, Famea (Ciani), Pellizzari, Savic (Piras), Loperfido, Sirach, Germani, Campanella, Trusgnach (Rispoli). All. ZorattiRISANESE: Cortiula, A.Nascimbeni, Mastracco (Tosoratti), D.Nascimbeni, Avian, Bassi, De Baronio (Donda), Garzitto (Costantini), Cutrufo (Buah), Pavan, Genovese. All. Barbana

ARBITRO: Anaclerio di Trieste

 

GRADISCA D'ISONZO L'ISM Gradisca affonda in casa con la matricola Risanese. Terza sconfitta consecutiva, seconda di fila al "Colaussi" per la compagine di mister Giuliano Zoratti, per la quale l'ottimo avvio di campionato sembra già essere un pallido ricordo. Con una delle prestazioni piu' povere di contenuti tecnici ed agonistici della sua storia recente (in particolare lo sconcertante primo tempo), i biancoblu' lasciano campo libero ai ben organizzati ragazzi di Barbana, la cui affermazione è piu' che legittima: è limpida. Che sarebbe stato un pomeriggio molto complicato per Campanella e soci, lo si comprende già al 7', quando Cutrufo sfugge ai monitor e tenta la conclusione sul palo lontano: palla a lato. Sotto il diluvio gli ospiti si muovono bene fra le linee ampiamente distanti e sfilacciate dei gradiscani, e al 14' vanno già avanti: Cutrufo guadagna il fondo e trova sin troppo facilmente nell'area piccola Pavan, che è lesto a depositare nel sacco lo 0-1. Farraginosa, meno fisica degli avversari, l'ISM ha giusto il tempo di abbozzare una reazione (una telefonata di Loperfido al 16') prima di incassare il raddoppio dei bianconeri: sugli sviluppi di un corner, la difesa italina fatica a liberare la sfera permettendo a Genovese di colpire impunemente da due passi: 0-2. Nel mezzo tante situazioni in cui la Risanese da' l'impressione di poter far male ogni qualvolta decida di accelerare (a volte azionata persino dai poco precisi disimpegni isontini) e nel finale di frazione due chance enormi fallite da Cutrufo, una di testa ed una su cui serve un prodigioso intervento di Bon per scongiurare il tris prima del the. Appena meglio la ripresa, con i gradiscani che riaprono (teoricamente) la contesa dopo il quarto d'ora grazie a un'intuzione di Campanella per Germani che non perdona Cortiula. L'ISM pare piu' convinta, ma piove sul bagnato (letteralmente e non: Zoratti perde anche Savic per infortunio) e fondamentalmente la montagna partorisce meno di un topolino. E cosi' la sfida va in congelatore quando Donda è libero di freddare Bon in tap-in dopo la conclusione di un compagno. 

 
COMUNICATO UFFICIALE - ISM GRADISCA: DIRETTIVO AMPLIATO, ROBERTO MORETTI RESPONSABILE AREA TECNICA
Mercoledì 19 Giugno 2019
La botta della retrocessione in Prima Categoria, punto piu' basso degli ultimi 34 anni toccato proprio nell'anno del Centenario dell'Itala, avrebbe... Leggi tutto...
ISM piegata nei supplementari dal Costalunga: retrocede in Prima Categoria dopo 34 anni
Lunedì 20 Maggio 2019
COSTALUNGA 2ISM GRADISCA 1 MARCATORI: Politti 12 pt (rig); Olio 36' pt; Del Moro 5' sts (rig)COSTALUNGA: Zetto, Rossi, Ferro, Pojani, Krasniqi,... Leggi tutto...
Iscrizioni aperte per il Camp Estivo ISM Gradisca 2019!!!
Giovedì 16 Maggio 2019
    Sono aperte le iscrizioni per il Camp estivo dell'ISM Gradisca. L'iniziativa riguarda i bambini delle annate dal 2006 al 2013 - quindi dai 5 ai... Leggi tutto...
ISM condannata ai playout dal ko con il Valnatisone. Loperfido spreca un rigore
Domenica 05 Maggio 2019
    VALNATISONE 1 ISM GRADISCA 0 MARCATORI: st 31' Nin VALNATISONE: Giordani, Snidarcig, M. Dorbolò (Gosgnach), Beltrame, Snidaro, Sittaro,... Leggi tutto...
Impresa Itala San Marco a Zaule: le speranze salvezza sono ancora vive
Giovedì 02 Maggio 2019
Le maggiori motivazioni hanno premiato l’Ism Gradisca in lotta per la salvezza, al termine del confronto disputato nella tana di uno Zaule Rabuiese... Leggi tutto...