Banner

postheadericon Col fanalino San Giovanni primo punticino dell'ISM Gradisca dopo 9 sconfitte consecutive

ISM GRADISCA 0

SAN GIOVANNI 0

ISM GRADISCA: Tonon, Turchetti, De Cecco, Famea (st 8' Trusgnach), Pellizzari (st 1' Rispoli), Savic, L.Loperfido (st 1' Travan), A.Loperfido, Germani, Campanella, Issakoli. All. Zoratti

SAN GIOVANNI TRIESTE: Carmeli, Furlan, Favero (st 23' Palermo), Nuzzi (st 30' Donato), Di Lenardo, Costa, D'Ambrosio (st 38' Gabadi), Catera, Zacchigna, Cipolla (pt 32' Bonetti), Venturini (st 10' Grando). All. Calo'.

ARBITRO: Zancolo di Pordenone

NOTE: ammoniti De Cecco e Grando

GRADISCA D'ISONZO Non è questo il punto. Le piu' che pericolanti Itala San Marco e San Giovanni si dividono la posta e - in tempi di carestia - questa sarebbe pure una buona notizia due formazioni in visibile sofferenza: i gradiscani interrompono una serie nera di 9 sconfitte, i giuliani addirittura di 11. Ma la verità è che - come si diceva - si tratta di un punto serve poco o nulla ad entrambe. Forse, e per assurdo, fa piu' comodo agli isontini che - in ottica playout - se non altro scavalcano il Valnatisone e tengono a distanza inalterata proprio i triestini: 12 punti e il posto all'inferno, quello che assegna la retrocessione diretta, sempre piu' definitivo per i rossoneri. Ma è altrettanto chiaro che i ragazzi di Zoratti hanno steccato (ancora), e stavolta in un appuntamento che aveva tutti i crismi dell'ultima chiamata. Partono anche bene, i biancoblu': al 4' la difesa ospite non sbroglia un cross di Turchetti, irrompe in buona coordinazione A.Loperfido ma la palla lambisce il palo. All'8' Famea combina bene con lo stesso Loperfido, il cui traversone attraversa tutta l'area piccola senza la deviazione liberatoria. I ragazzi di Calo' lottano con le armi che hanno, e lo fanno con coraggio: davanti ci si affida soprattutto all'esperienza di Venturini, che al 22' impegna Tonon all'intervento a terra. Altra sveglia ai gradiscani alla mezz'ora, quando lo stesso Tonon deve volare sulla botta da fuori di Costa. L'ISM è consapevole che oggi passa uno degli ultimi treni per una salvezza tranquilla e prova a stringere i tempi: la fase migliore è attorno alla mezz'ora, quando su un cioccolatino in profondità di Famea, Carmeli deve uscire sui piedi di Loperfido; e 1' dopo, quando Germani, dimenticato dalla difesa ospite, manda alle stelle un traversone invitante. Ma sono episodi isolati. E così il San Giovanni intuisce che puo' esserci trippa per gatti: al 34' Zacchigna e poi l'inesauribile Nuzzi graziano la ballerina difesa di casa, salvata poco dopo da Tonon sull'ennesima giocata di Venturini. Zoratti nella ripresa rivoluziona i suoi passando prima alle 3 e poi alle 4 punte (piu' capitan Campanella) nel tentativo di forzare: la chance migliore dell'intera gara arriva subito, al 2', con un grande Carmeli a dire di no dapprima a Issakoli e poi a Loperfido. Poi per l'ISM solo tanti errori, una fatica inenarrabile a tenere su il pallone, e pure qualche brivido (la  staffilata a lato di Di Lenardo, un possibile fallo di mano in area sulla conclusione di D'Ambrosio. E questa sfida da "vorrei ma non posso" va malinconicamente in archivio. L.M.

 
ISM piegata nei supplementari dal Costalunga: retrocede in Prima Categoria dopo 34 anni
Lunedì 20 Maggio 2019
COSTALUNGA 2ISM GRADISCA 1 MARCATORI: Politti 12 pt (rig); Olio 36' pt; Del Moro 5' sts (rig)COSTALUNGA: Zetto, Rossi, Ferro, Pojani, Krasniqi,... Leggi tutto...
Iscrizioni aperte per il Camp Estivo ISM Gradisca 2019!!!
Giovedì 16 Maggio 2019
    Sono aperte le iscrizioni per il Camp estivo dell'ISM Gradisca. L'iniziativa riguarda i bambini delle annate dal 2006 al 2013 - quindi dai 5 ai... Leggi tutto...
ISM condannata ai playout dal ko con il Valnatisone. Loperfido spreca un rigore
Domenica 05 Maggio 2019
    VALNATISONE 1 ISM GRADISCA 0 MARCATORI: st 31' Nin VALNATISONE: Giordani, Snidarcig, M. Dorbolò (Gosgnach), Beltrame, Snidaro, Sittaro,... Leggi tutto...
Impresa Itala San Marco a Zaule: le speranze salvezza sono ancora vive
Giovedì 02 Maggio 2019
Le maggiori motivazioni hanno premiato l’Ism Gradisca in lotta per la salvezza, al termine del confronto disputato nella tana di uno Zaule Rabuiese... Leggi tutto...
Harakiri dell'Itala San Marco, in 5' il derby è del Pro Romans Medea: 2-3
Sabato 06 Aprile 2019
  ISM GRADISCA 2 PRO ROMANS MEDEA 3 MARCATORI: pt 25' rig. Campanella, 31' Russo; st 7' Fross, 40' Compaore, 46' Russo.  ISM GRADISCA: Tonon,... Leggi tutto...