(103, 'Zoratti sprona i biancoblù: "Stiamo crescendo"', 'zoratti-sprona-i-biancoblu-qstiamo-crescendoq', '', '

\r\n

06.10.10

\r\n

\r\n

Grazie al pari in rimonta (e di rigore) con la Manzanese, il miniciclo di imbattibilità dell’Ism Gradisca approda a tre partite. Un risultato che a mister Giuliano Zoratti tutto sommato sta bene.giulianozoratti_2008 Non soltanto perchè avere recuperato il doppio svantaggio è stata un’indicazione importante sul carattere di Godeas e compagni. Il pari è importante anche perchè il trainer friulano assicura di avere visto scampoli dell’Ism che ha in mente.  “Dobbiamo ammettere che nella prima mezz’ora la Manzanese ci ha fatto soffrire parecchio – premette l’allenatore tarcentino – in particolare grazie all’abilità dei suoi attaccanti (i due Osso Armellino ndr) che sono brevilinei e non ci hanno dato punti di riferimento. Detto questo, siamo stati bravi a non perdere la testa sullo 0-2, abbiamo preso loro le misure e credo che il pari sia assolutamente meritato; sorvolando sul fatto che si è pure rischiato di vincere, con maggiore freddezza e minore egoismo potevamo farcela. I rigori? A mio modesto avviso c’erano entrambi”. Certo, essere in superiorità numerica per oltre un’ora – e cioè dall’espulsione di Zompicchiatti in occasione del primo rigore – ha sicuramente aiutato. Ma Zoratti ci tiene a non vedere sminuito lo sforzo prodotto dai suoi ragazzi. “La Manzanese era in dieci, ma l’uomo in più quasi non si è sentito. E questo è stato un loro merito, si sono difesi in otto senza fare barricate ma con ordine. Davvero una bella squadra. Noi dal punto di vista della resistenza stiamo bene, ancora una volta abbiamo chiuso in crescendo e questo mi fa ben sperare per il futuro. E poi  - riflette – abbiamo rimontato contro una sicura protagonista del campionato, non dimentichiamolo. Detto questo guardiamo a noi e ai progressi che dobbiamo ancora fare per dirci una squadra. Sappiamo di dover migliorare in tanti dettagli"

', '', 1, 7, 0, 40, '2010-10-26 13:55:13', 63, '', '2010-10-26 16:07:06', 63, 0, '0000-00-00 00:00:00', '2010-10-25 22:00:00', '0000-00-00 00:00:00', '', '', '', 2, 0, 353, '', '', 0, 1229, ''),